De Micheli: “Un piano straordinario per la Liguria”

piano straordinario per la Liguria
SAVONA - “Un minuto dopo la fine dell'emergenza dovremmo predisporre un piano straordinario per la Liguria perchè gli eventi degli ultimi anni e degli ultimi giorni, parlano di fragilità conosciute e non, per le quali servono risorse e interventi coordinati”. È il commento del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli al termine dell'incontro alla prefettura di Savona per fare il punto della situazione venutasi a creare dopo il crollo del viadotto sull'A6, ma anche per avere una visione di insieme del quadro regionale. “Ringraziamo il ministro per essere qui -ha detto il presidente della Liguria Giovanni Toti- un segnale di attenzione che apprezziamo. Ho ribadito durante la riunione la necessità di estendere lo stato di emergenza ai nuovi danni e territori interessati non solo dal crollo”. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

auto elettriche elettrica europa euro
EnergiaLogistica

Auto elettriche: gli europei dicono sì

BRUXELLES – Dall’indagine dell’osservatorio europeo per i carburanti alternativi, condotta in 12 Stati membri dell’Ue, emerge una visione favorevole delle auto elettriche a batteria. Con oltre 19mila intervistati, da Belgio,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar