Direttore della Banca di Tokyo in visita a Gioia Tauro

gioia tauro
GIOIA TAURO - Per conoscere le strategie di sviluppo portuale e le aree del retro porto dello scalo di Gioia Tauro, il direttore della sede italiana della Banca di Tokyo Mitsubishi UFJ, Kaneyuki Iseda, accompagnato dai funzionari dell’Istituto per il Commercio estero (Ice), Invitalia ed Assoporti, nel primo pomeriggio di ieri, ha fatto visita all’Autorità portuale di Gioia Tauro. Obiettivo dell’incontro - informa una nota dell'Authority - è stato quello di far conoscere l’infrastruttura portuale agli investitori della Banca di Tokyo Mitsubishi UFJ che, nell’ambito di un recente accordo Ice-Assoporti-Uir, hanno indicato Gioia Tauro quale realtà portuale da visitare attraverso un personale sopralluogo nello scalo e nel suo retro porto. All’incontro, presieduto dal commissario straordinario dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, Andrea Agostinelli, hanno preso parte anche il vice presidente della Regione Calabria, Francesco Russo, l’ing. Francesco De Bonis, amministratore delegat...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar