Diseguaglianze di genere nello shipping e nella logistica

Guerrieri al lavoro america genere
LIVORNO - Il problema delle diseguaglianze di genere nello shipping e nella logistica è reale e sotto gli occhi di tutti. Per sensibilizzare il settore, nell'ambito della giornata focus nazionale voluta da Assoporti, l'Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale ne ha parlato nel corso di una tavola rotonda. “Una giornata di riflessione importante, un momento di raccoglimento per definire un concreto programma di lavoro e di proposte in direzione del pieno raggiungimento della parità di genere” ha detto il presidente Luciano Guerrieri. A livello europeo, soltanto il 2% della forza impiegata a bordo delle navi è di sesso femminile mentre nell'ambito dei trasporti marittimi si arriva a mala pena al 20%. Questi dati, presentati dalla presidente di Espo, Isabelle Ryckbost, nel corso del Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

salerno
Porti

Salerno potenzia il Molo 3 Gennaio

SALERNO – L‘Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno centrale ha consegnato a fine Giugno il cantiere che ha dato il via al consolidamento e adeguamento funzionale del lato di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar