Disposizioni rischiano di produrre pesante crisi

Bene il principio
ROMA - “Le disposizioni emanate nel corso della notte, pur se rispondenti alla grave situazione in atto, rischiano di produrre una pesante crisi, difficilmente recuperabile nel tempo, nel settore delle imprese del trasporto e della logistica”, ha scritto ieri Paolo Uggè, vicepresidente Confcommercio che è anche vicepresidente di Conftrasporto, "se sono seguite da ulteriori interventi non adeguatamente coordinati, come quello dell'ordinanza del presidente della Regione Campania di oggi (ieri per chi legge, ndr), che finiscono con il vanificare le rassicurazioni, fornite dai più alti rappresentanti istituzionali, circa la garanzia della libertà di circolazione delle merci nelle nuove zone rosse. “Quello dei trasporti e della logistica è un settore che permette agli italiani di vivere, mangiare e consente all’Italia l’aumento del Pil - prosegue U...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

campania zes unica interporto campano
Logistica

Interporto Campano conferma Gaetani e Ricci

NOLA – Sarà ancora Alfredo Gaetani alla guida come presidente per i prossimi tre anni dell’Interporto Campano spa. Così ha deciso l’Assemblea dei soci che riunendosi ha approvato il bilancio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar