Due maxi-gru al Salerno Container Terminal

SALERNO - Due nuove maxi-gru sono state consegnate nel fine settimana al Salerno Container Terminal. Il terminal controllato dal Gruppo Gallozzi Spa, si è così dotato di due nuove gru per contenitori su gomma della più avanzata tecnologia e dimensione operante in Europa: la torre ha un’altezza totale di 57,5 metri; il braccio è lungo 65 m., la cabina di manovra è posta a 41 metri di altezza ed è capace di operare su navi con 22 contenitori in larghezza, della portata quindi dai 13 ai 15.000 teu. Le gru usufruiscono di un innovativo brevetto della Liebherr (il sistema Pactronic) che, accumulando l’energia sviluppata in fase di discesa del carico, la esprime in fase di sollevamento con un incremento del 30% della perfomance. Anche queste due nuove gru, come la Liebherr in funzione già da qualche mese, dispongono dello spreader che consente la movimentazione simultanea di due contenitori per volta del peso di 32,5 tonnellate ciascuno, per complessive 65 tonnellate per alzata. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar