Connect with us

Logistica

Emissioni di aerei e navi: studio del Parlamento europeo

Sono state le più rapide a crescere negli ultimi 20 anni

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

emissioni aerei e navi
BRUXELLES - Il Parlamento europeo ha pubblicato in questi giorni uno studio sulle emissioni di gas serra relativo a aerei e navi, con un focus sul loro cambiamento fino al 2017. Dai dati si evidenzia che, nonostante il traffico aereo e marittimo internazionali siano responsabili di meno del 3,5% del totale delle emissioni di gas serra dell’Ue, tra le fonti di emissioni che contribuiscono al cambiamento climatico sono state le più rapide a crescere, quelle relative al traffico aereo internazionale sono infatti più che duplicate nell’ultimo ventennio. La causa sta principalmente nella crescita dei viaggiatori e dei volumi di commercio che ha portato inevitabilmente a una crescita del traffico totale. A questo si aggiunge il fatto che, sia a livello europeo che globale, soltanto di recente questi settori sono stati associati alle iniziative per ridurre le emissioni di gas serra. In vista del Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

Armo-Cantarana: presentato il progetto

Toti: “Opera prioritaria per Liguria e Piemonte, ora serve che il Governo apra i cantieri”

Avatar

Pubblicato

il giorno

Armo-Cantarana: presentato il progetto, nella foto il Governatore Toti
PIEVE DI TECO - È stato presentato ieri a Pieve di Teco da Anas il progetto esecutivo della variante della statale del Col di Nava fra Armo, in Liguria, e Cantarana, in Piemonte (Armo-Cantarana). Il progetto prevede il collegamento alternativo all’attuale SS 28 con un tracciato che si sviluppa per circa 9,2 km con gallerie e viadotti, tagliando 144 curve e riducendo a una decina di minuti il tempo di percorrenza fra Pieve di Teco e Ormea. L’opera, Armo-Cantarana, ad oggi non è finanziata: per il suo completamento serviranno circa 300 milioni e tre anni di lavoro. “Questa è certamente una delle priorità della Liguria: abbiamo chiesto come Regione di accelerare la progettazione definitiva di questo tratto, inserendolo nel piano settennale di Anas”, ha commentato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. “Con Regione Piemonte sigleremo un’intesa da inviare al Governo e ad Anas, ora che l’opera è potenzialmente imm...
Continua a leggere

Logistica

Trapani e Comiso: con tariffe aeree agevolate

Il presidente Musumeci, esprime compiacimento per il risultato ottenuto.

Avatar

Pubblicato

il giorno

Trapani e Comiso: con tariffe aeree agevolate, fotografia con un primo piano dei un'aereo.
PALEREMO - Caro-voli, arrivano le tariffe agevolate per gli scali di Trapani e Comiso. "Esprimiamo compiacimento per l'epilogo di una vicenda che per mesi, insieme all'assessore alle Infrastrutture Falcone, abbiamo seguito con particolare impegno". Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando il via libera al bando per la continuità territoriale dell'aeroporto di Trapani, da parte del governo nazionale. E al quale dovrebbe seguire quello per Comiso. "La Regione Siciliana - prosegue il governatore - ha destinato ben 16 milioni di euro, oltre alle risorse dello Stato, per arrivare a questo risultato che è il completamento di un percorso complesso e impegnativo, che ci ha visto in prima linea a Roma e Bruxelles. Ma è solo il primo passo. dopo Trapani e Comiso, la vertenza sul caro-voli, per gli altri ae...
Continua a leggere

Logistica

Contship partecipa a Swiss Shippers’ Forum

Intervento di Testi sulla gestione del rischio nella supply chain

Avatar

Pubblicato

il giorno

Swiss Shippers’ Forum
Il tema del Forum di quest’anno saranno proprio gli eventi legati a cause di forza maggiore e il loro impatto...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi