Emissioni inquinanti, l’appello del presidente Cna Fita

emissioni
ROMA - Patrizio Ricci, presidente nazionale della Cna Fita, sulle pagine del sito della confederazione lancia un appello a proposito delle emissioni inquinanti dei mezzi pesanti, sottolineando come quello che rimane veramente indispensabile sia la sostituzione del parco veicolare: “La riduzione delle emissioni inquinanti -scrive Ricci- è condizione condivisa, ma va praticata, preceduta ed accompagnata da azioni che effettivamente favoriscano l’incentivazione alla sostituzione del parco veicolare più inquinante. I dati consultabili sul sito dell’Aci e quelli diffusi con l’annuario dei dati ambientali da parte dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), evidenziano infatti il persistere di una diffusa anzianità di tutto il parco veicolare circolante immatricolato in Italia, che sollevano molti dubbi sull’efficacia delle azioni sino ad ora utilizzate per promuoverne il...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar