Enrico Rossi: «Banca Mps ce la farà»

FIRENZE – La banca Mps ce la farà. Ne è convinto il presidente della Toscana, che lancia un messaggio di fiducia; e lo ripete più volte ieri nell’aula del Consiglio regionale a Firenze, in una seduta straordinaria tutta dedicata alle vicende della banca senese. Se ne può uscire, dice Enrico Rossi che ai nuovi dirigenti dell’istituto concede piena fiducia. Stigmatizza le strumentalizzazioni che ci sono state e che hanno fatto pagare alla banca un prezzo assai più alto del dovuto. Mps non ha niente a che vedere, si sofferma ancora, con la crisi finanziaria delle banche spagnole o le difficoltà di istituti tedeschi e olandesi. Invita pertanto tutti a fare altrettanto, separando la politica dalle vicende dell’azienda.
Per il presidente della Toscana, e lo dice più volte, Mps è un’azienda sana, ben patrimonializzata, che ha fatto credito in modo molto oculato, che aveva visto il titolo anche risalire prima delle ultime vicende, in grado di restituire il prestito ricevuto dallo St...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi