Connect with us

Porti

Evitare il declino del porto di Venezia

Intervento del presidente di Confetra Nord Est, Paolo Salvaro

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Evitare il declino
VENEZIA - "Evitare il declino definitivo del nostro porto con le conseguenze che questo avrebbe" è una delle motivazioni che hanno spinto Confetra Nord Est a partecipare alla manifestazione "E se rovesciamo Venezia?", come ha detto il presidente Paolo Salvaro nel suo intervento. Dell'atteso evento in difesa dello scalo lagunare abbiamo già scritto nell'edizione di ieri, ma di seguito riportiamo i passi principali del discorso pronunciato da Salvaro al Terminal Passeggeri della Stazione Marittima di Venezia davanti ad oltre 600 persone. “Come Confetra Nord Est - ha esordito - abbiamo aderito subito con convinzione a questo incontro, per due ragioni: la prima è che dobbiamo ribaltare, come provocatoriamente ci suggerisce il titolo di questo incontro, la narrazione a senso unico su Venezia, il suo port...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

AdSp MAM: eseguita disinfezione dei terminal

Patroni Griffi: continuo scambio informazioni con la Sanità marittima

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

AdSpP MAM,
BARI - A seguito della videoconferenza di questa mattina indetta da Assoporti con i vertici delle Autorità di Sistema portuale, il presidente di AdSpP MAM, Ugo Patroni Griffi, ha rilasciato una breve dichiarazione. “In linea con le direttive ministeriali e con quanto deciso in sede di Assoporti, nei porti dell’Adriatico meridionale abbiamo già provveduto ad effettuare la disinfezione straordinaria dei nostri terminal; abbiamo acquistato detergenti disinfettanti, collocati nelle aree di accoglienza dei nostri porti, a disposizione di passeggeri e operatori". Ugo Patroni Griffi, infine, precisa che l'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, che ricordiamo gestisce gli scali di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli, ha "avviato un continuo scambio di informazioni con gli uffici della Sanità marittima per seguire l’evolversi della situazione". L'AdSpP MA...
Continua a leggere

Porti

Assoporti ha convocato le AdSp

Evitare allarmismi, le merci non sono veicolo per il COVID-19

Avatar

Pubblicato

il giorno

Assoporti ha convocato
ROMA - Assoporti ha convocato questa mattina una riunione in videoconferenza con tutte le Autorità di Sistema portuale, relativa al COVID-19. “Confermo che i porti sono costantemente monitorati dalle autorità sanitarie, tramite gli uffici di sanità marittima, con la collaborazione della Capitaneria di Porto, l’Autorità di Sistema portuale e tutte le istituzioni. Le merci non sono veicolo per il COVID-19, e per quanto riguarda il traffico passeggeri sono in atto controlli sanitari dedicati.” E’ quanto ha dichiarato questa mattina il presidente di Assoporti - Associazione porti italiani, Daniele Rossi, a seguito dei provvedimenti assunti nelle regioni del nord, a causa della diffusione del coronavirus in alcune zone settentrionali. Con l’obiettivo di scambiare informazioni e adottare misure e prassi condivise e coordinate tra tutti i principali porti, Assoporti ha convocato una riunione in videoconferenza questa ...
Continua a leggere

Porti

Incontro su sviluppo porto Pescara

Giampieri: abbiamo ottenuto un importante finanziato

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

porto Pescara
PESCARA - Un incontro sullo sviluppo del porto di Pescara si è tenuto ieri negli uffici del Comune, per uno scambio di riflessioni sul futuro del porto e sull’imminente intervento relativo allo svuotamento della vasca di colmata e alla futura fisionomia del bacino marittimo una volta eseguito il prolungamento del molo fino alla diga foranea, utile a evitare il periodico insabbiamento e a separare le acque fluviali da quelle marine. Il sindaco Carlo Masci, ha definito "proficuo" l'incontro con il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, "perché è stata l’occasione per affrontare tutte le tematiche riguardanti il porto, dai lavori delle banchine che partiranno entro i prossimi tre mesi, a quelli imponenti di separazione del fiume dal mare per la realizzazione del bacino portuale, il cui inizio è previsto entro fine anno, ma anche ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi