Fedepiloti: incontro su “grandi tonnellaggi”

Fedepiloti
ROMA - Fedepiloti è impegnata in queste ore ad un tavolo tecnico con la Corporazione di Genova nell’ambito del procedimento biennale relativo alla determinazione delle tariffe gestito dal Mit. Il tema centrale è l’adeguamento dei “grandi tonnellaggi” all’interno del sistema tariffario dei piloti che prevede, o meglio riconosce le navi fino a 90.000 tonnellate di stazza, che oggi rientrano tra le navi di “medie” dimensioni. Tutti noi piloti e i colleghi genovesi in particolare - sottolinea il presidente di Fedepiloti, Francesco Bandiera (nella foto) - siamo molto sensibili a questa problematica che risale addirittura al 1974, anche se è stata attenzionata solo nel 2010, proprio grazie ai piloti di Genova che, con lungimiranza, per primi in Italia avevano individuato il paradosso tecnico che questo avrebbe, anzi sta comportando. A nave più grande corrispondono responsabilità, livello di difficoltà e tempi di manovra maggiori. Riconoscere questi principi è di fondamentale importa...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Genova progetti commissione
Porti

Mit: via alla commissione ispettiva per Genova

ROMA – Come era stato annunciato all’indomani dello scoppio dello scandalo Liguria, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha formalizzato in queste ore l’istituzione di una commissione ministeriale “che…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar