Federlogistica-Conftrasporto delusa da Toninelli

Conftrasporto
ROMA - “Decreti attuativi fermi al palo, nessuna politica sullo spazio marittimo, strategie confuse e contraddittorie sulle infrastrutture: si convochi subito il partenariato per la Logistica e i Trasporti”. Lo chiede Federlogistica-Conftrasporto (la confederazione dei Trasporti che fa capo a Confcommercio) che, attraverso il presidente Luigi Merlo, definisce una grave inadempienza la mancata convocazione, da parte del ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, dell’organismo di confronto tra i diversi responsabili del settore trasporto merci e logistica. Uno strumento istituito nella scorsa legislatura per trovare soluzioni condivise per lo sviluppo sostenibile del settore, e salutato con favore da tutte le componenti. “Il ministro Toninelli non ha mai convocato l’organismo di partenariato. Eppure - spiega Merlo - quella è l’unica sede ufficiale istituzionale per definire le politiche infrastrutturali e discutere con il mondo associativo le strategie per il settore. La manc...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar