Connect with us

Autotrasporto

Fedriga: anticipare fine lavori A4

Pizzimenti nominato soggetto attuatore emergenza terza corsia

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

A4
TRIESTE - La Regione Friuli Venezia Giulia mette in campo risorse e strategie per affrontare l’emergenza esodo e contro-esodo estivo sulla A4 alle prese con i lavori per la terza corsia. Fissati, in accordo con gli autotrasportatori, il limite di velocità a 60 km/h e la distanza di sicurezza minima a 50 metri per i mezzi pesanti nei tratti interessati da cantieri. Inoltre, attraverso un finanziamento di 600 mila euro, si va a rafforzare la campagna informativa e implementare la compagine di ausiliari del traffico da utilizzare sui percorsi alternativi all’autostrada in caso di rallentamenti o stop forzati sull’arteria di principale scorrimento. Lo ha annunciato oggi a Trieste, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nel palazzo della Regione, il governatore Massimiliano Fedriga, affiancato dal presidente di Autovie Venete, Maurizio Castagna, e dall’assessore a Infrastrutture e Territorio, Graziano Pizzimenti, ”che - come anticipato dal goveernatore in qualità di commissario s...
Abbonati o effettua il login

Autotrasporto

Emissioni CO2: il Parlamento europeo approva riduzioni

Per la prima volta regolamentate disposizioni per i veicoli pesanti

Pubblicato

il giorno

emissioni
BRUXELLES – I deputati europarlamentari hanno approvato ieri, per la prima volta, degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 prodotte da autocarri e autobus per contribuire al taglio delle emissioni di gas serra entro il 2030. I voti a favore sono stati 373 voti, 285 quelli contrari e 16 astensioni. Per i nuovi camion, l'obiettivo adottato è stato più alto rispetto a quello della Commissione europea, 35% anzichè 30% fissando anche l'obiettivo intermedio al 2025 al 20%. Questo significa che i costruttori dovranno garantire che i veicoli a zero e basse emissioni (che ne emettono almeno il 50% in meno) rappresentino una quota di mercato di almeno il 5% entro il 2025 e del 20% delle vendite entro il 2030. Il Parlamento ha chiesto in aggiunta che la Commissione europea predisponga misure per test in condizioni reali di guida per le emission...
Continua a leggere

Autotrasporto

Tarlazzi: Governo non torni indietro su grandi opere

Appello del segretario generale Uiltrasporti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - “E’ corretto fare analisi costi/benefici sulle grandi opere infrastrutturali, ma sarebbe anche fondamentale dare continuità a quanto già programmato, senza ricominciare daccapo ogni volta che cambia un Governo”. Ad affermarlo il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: “Fermare o cambiare programmi già avviati, equivale a perdere credibilità, incidendo negativamente sulla programmazione degli investimenti delle imprese e quindi sulla capacità di crescita complessiva del Paese. “In Italia - prosegue il segretario generale - abbiamo bisogno urgente di recuperare il gap con il resto dell’Europa. Opere come il Terzo Valico o la Torino-Lione rispondono ad analisi macroeconomiche di sistema, che vanno al di là dei costi/benefici di una singola opera, rispondendo a logiche di interesse economico, sociale e di prospettiva di tutto il Paese”. “C’è bisogno di integrazione con il resto d’Europa e con i paesi del Nord Africa, mediante connessioni mate...
Continua a leggere

Autotrasporto

Sicilia: costituito tavolo permanente autotrasporto

Dovrà proporre soluzioni alla chiusura dell’A19 per veicoli oltre le 32 tonnellate

Pubblicato

il giorno

sicilia
AGRIGENTO – Dopo l'incontro di ieri fra le associazioni dell'autotrasporto siciliane, l'Anas e l'assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Marco Falcone, la regione Sicilia ha istituito il tavolo permanente dell'autotrasporto. L'obiettivo è quello di individuare soluzioni e alternative possibili in conseguenza alla chiusura dell'A19, per i veicoli con peso totale a terra di oltre 32 tonnellate nel tratto Enna-Tremonzelli a causa di problemi strutturali del viadotto Cannatello. Limitazione, questa, che comporta un allungamento dei tempi di percorrenza di oltre due ore con pesanti extracosti a carico delle imprese. Salvatore Bella, in rappresentanza delle imprese aderenti a Trasportounito Aitras, ha proposto per l'emergenza due interventi operativi: "l'azzeramento del pedaggio autostradale per i veicoli industriali che sono costretti alla deviazione, e una deroga, o intervento interpretativo alla disciplina dei tempi di guida e di riposo, per attenuare la perdita d...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi