Connect with us

Economia

Fincantieri rileverà Ids di Pisa

Giani: soddisfazione per aver salvato 200 posti di lavoro e nuove prospettive di sviluppo

Pubblicato

il giorno

Intesa Sanpaolo
FIRENZE - Fincantieri rileverà Ids di Pisa. A dare la notizia il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, a seguito del lavoro di regia, ascolto e mediazione svolto dalla Regione nella soluzione della crisi dell’azienda. “La Ids è una società di carattere nazionale, ma la maggior parte dei circa 200 dipendenti si trova a Pisa – spiega il presidente - per questo i sindacati si sono rivolti a noi e la Toscana ha raccolto il loro appello attivando subito un tavolo con la Presidenza. Abbiamo lavorato insieme e raggiunto una soluzione che vede la Toscana parte attiva attraverso il supporto di Sici, la società per lo Sviluppo Impresa Centro Italia di Fidi Toscana. Ringrazio l’amministratore delegato di Ids Fausto Azzi per la collaborazione. E’ per me un’immensa soddisfazione, ha proseguito Giani,  poter annunciare oggi che i livelli occupazionali sono salvi e che una crisi si è trasformata in opportunità di sviluppo, vista la prospettiva della sinergia che si potrà creare tra...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Un miliardo di euro per la ripresa economica italiana

Il Gruppo BEI ha stipulato una garanzia a favore di Banco BPM

Pubblicato

il giorno

Un miliardo di
LUSSEMBURGO - Un miliardo di euro a sostegno della ripresa economica italiana. Il Gruppo BEI (costituito da Banca Europea per gli Investimenti e Fondo Europeo per gli Investimenti) e Banco BPM uniscono nuovamente le forze per sostenere le esigenze di capitale circolante e investimenti delle piccole e medie imprese italiane (PMI) colpite dalla crisi economica generata dalla pandemia. Si tratta della prima operazione di questo tipo in Italia e fra le prime in Europa. A tal fine, la Banca europea per gli investimenti (BEI) e il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) garantiranno una tranche junior da 91 milioni di euro di una Continua a leggere

Economia

Zes regionali: tutti gli investimenti previsti

Creare una grande piattaforma logistica al centro degli scambi commerciali e relazioni nel Mediterraneo

Pubblicato

il giorno

zes
ROMA - Riuniti gli otto Commissari delle Zone Economiche Speciali (Zes) che con il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna hanno discusso del finanziamento da 630 milioni di euro, considerato tra i principali interventi per il rilancio dell'economia meridionale contenuti nel Pnrr. "Nella mia visione -afferma il la Carfagna- le otto Zes meridionali non sono otto cittadelle chiuse nelle loro mura ma otto parti di un unico processo condiviso che da qui al 2026 deve attrarre investimenti, imprese, lavoro, benessere, allo scopo di costruire un nuovo destino per il Mezzogiorno: una grande piattaforma logistica al centro degli scambi commerciali e delle relazioni nel Mediterraneo”. Il Pnrr prevede investimenti infrastrutturali che possano assicurare un adeguato sviluppo dei collegamenti delle aree Zes con la rete nazionale dei tr...
Continua a leggere

Economia

Linee guida “ambientali” per grandi opere

Pubblicate da SNPA – Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente

Pubblicato

il giorno

Linee Guida
ROMA - Le "Linee Guida per l’accompagnamento ambientale di grandi opere infrastrutturali" n. 35/202– ISBN: 978-88-448-1086-3 sono state pubblicate da SNPA - Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente. La realizzazione di grandi infrastrutture spesso può determinare potenziali impatti su diverse matrici ambientali e forti preoccupazioni da parte delle popolazioni interessate. Per limitare le interferenze delle infrastrutture sul territorio occorre mettere in campo una serie di azioni che garantiscano l’attuazione delle misure mitigative e correttive identificate dall’Autorità competente – le prescrizioni o condizioni ambientali. Occorre inoltre definire una serie di processi e metodi volti a verificare la corretta realizzazione dell’opera stessa individuando, altresì, delle azioni utili a controllare l’evoluzione dell’ambiente interessa...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi