Fincantieri si propone per “curare” il Mose

18 mesi mose
ROMA - Con il decreto firmato prima di Natale dal capo dipartimento per le opere pubbliche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ilaria Bramezza, è stata dichiarata di pubblico interesse la proposta di partenariato pubblico privato presentata da Fincantieri il 23 Settembre in merito alla manutenzione ordinaria e straordinaria, alla conservazione, all'ammodernamento e all'efficientamento del Mose per le barriere di Lido, Malamocco e Chioggia. Per 11 anni e 57 milioni di euro, Fincantieri si assumerebbe la gestione della manutenzione dell’opera. Il progetto è stato giudicato di interesse e sarà oggetto di una gara nelle prossime settimane, per un confronto con il mercato, in modo da individuare entro il 2023 il concessionario delle manutenzioni del Mose. La Comm...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi