Fincosit: l’esperienza al servizio anche della nuova banchina di Gioia Tauro

GIOIA TAURO - Fincosit, storica impresa fondata a inizio 1900 e oggi considerata tra le principali imprese italiane del settore con un’alta specializzazione nel campo marittimo, nel porto di Gioia Tauro aveva già coordinato un significativo progetto di sviluppo che  ha previsto l'approfondimento e il consolidamento dei fondali del canale portuale e del bacino di espansione, oltre all'adeguamento strutturale e alla realizzazione della terza via di corsa nei tratti "A", "B" e "C" delle banchine di levante. Adesso, dopo la firma del contratto con l’Autorità portuale nel marzo 2021 e 730 giorni più tardi dalla posa della prima pietra, si è giunti anche al termine dell'ulteriore, strategica, imponente infrastruttura. Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

espo award
Porti

ESPO Award 2024: nove i porti in gara

BRUXELLES – Sedicesima edizione per l’ESPO Award 2024 che premia i progetti di economia circolare nei porti europei. L’idea è nata nel 2009 per promuovere gli sforzi compiuti dai diversi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar