FuelEU per la decarbonizzazione nello shipping

BRUXELLES - Nell'ambito del Green Deal UE, il FuelEU Maritime Regulation teso a promuovere la domanda di combustibili a basso contenuto di gas serra, può svolgere un ruolo importante nel percorso verso la decarbonizzazione dello shipping. In un position paper pubblicato oggi, il World Shipping Council (WSC), che rappresenta il 90% del trasporto marittimo internazionale di linea, accoglie con favore la proposta FuelEU come un'opportunità per raggiungere gli obiettivi dell'UE e contribuire alla decarbonizzazione del trasporto marittimo internazionale. Tuttavia, l'impatto effettivo della proposta dipenderà dall'ottimizzazione dell'ambito geografico di FuelEU e dalla garanzia che la disponibilità di carburante sia al passo con i requisiti di utilizzo del carburante. WSC sostiene fermamente l'approccio del ciclo di vita ‘well-to-wake’ proposto dalla Commissione europea per l'intensità dei gas serra, come approccio scientifico completo e globalmente accettato. È tuttavia fonda...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ocean Alliance
Shipping

L’Ocean Alliance si prolunga al 2032

SHANGHAI – L’Ocean Alliance si prolunga al 2032. La firma del memorandum di intesa per l’estensione per i prossimi cinque anni (a partire dal 2027) è stata posta dagli amministratori…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi