Connect with us

Autotrasporto

Genova: a breve il collegamento diretto Bolzaneto-Sampierdarena

Dopo l’ok dei Vigili del fuoco sarà riaperta via 30 Giugno

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

diga via 30 Giugno
GENOVA – È ormai nella fase finale l’adeguamento di via 30 Giugno al transito dei veicoli pesanti, che permetterà un collegamento diretto tra il casello di Bolzaneto dell’A7 con il bacino di Sampierdarena, tramite un nuovo varco. Via 30 Giugno, la strada che costeggia il torrente Polcevera e collega direttamente lo svincolo autostradale di Bolzaneto con il bacino di levante del porto, aspetta solo il via libera dei Vigili del fuoco, poi l'apertura al passaggio dei veicoli industriali in entrambi i sensi. Il Comune ha sistemato il manto stradale e ha disegnato la segnaletica orizzontale, mentre sta realizzando una nuova rotonda verso il porto. Da parte sua, l’Autorità portuale sta aprendo un nuovo varco in corrispondenza di questa strada, che inizialmente servirà solo il trasporto comunitario. Per quello extracomunitario bisognerà attendere gli adeguamenti alla normativa doganale. Questa nuova via servirà sia al traffico verticale, ossia quello che collega il porto di Genova al...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Stop alla Gronda, Conftrasporto: “Decisione assurda”

I sindacati: “Lo sciopero del 24 servirà a dire che le grandi opere non sono più rinviabili”

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

mini-tav autotrasporto gronda
ROMA – Non è stata ben accolta, come ci si immaginava, la comunicazione di ieri del ministro delle Infrastrutture Toninelli che ha deciso di “congelare” il progetto della Gronda di Genova. Toninelli ha dichiarato infatti che l'iter autorizzativo per quest'opera che deve essere realizzata da Autostrade per l'Italia, "è sospeso perché è in corso di avanzamento il procedimento amministrativo che potrebbe portare alla revoca della concessione di Aspi". La Gronda, che dovrebbe alleggerire il traffico dell'A10, trasferendo il traffico pesante sulla nuova autostrada è attesa da anni dalla città. Intervengono le associazioni di categoria con il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè che dichiara “assurda e incomprensibile la scelta annunciata di non effettuare la Gronda di Genova”, aggiungendo che “il mantra della decrescita f...
Continua a leggere

Autotrasporto

Divieto per trasporti eccezionali sul tronco Genova

“Danni per i porti liguri e i terminal genovesi”

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

trasporti eccezionali
GENOVA – Trasportounito denuncia attraverso un comunicato stampa diffuso, la decisione di Società Autostrade che “ha di fatto messo al bando i trasporti eccezionali e quindi il transito di tutti i carichi indispensabili, ad esempio per il settore dell’impiantistica, sul primo tronco Genova, di fatto paralizzando l’attività dei terminal portuali liguri in questo settore di importanza strategica”. Il divieto, precisa Trasportounito, che è stato deciso unilateralmente senza preavviso da Società Autostrade, vieta il transito sul primo Tronco e solo per il tratto della A26 fra Ovada e Masone in direzione sud è prevista una deroga di 4 ore nella notte fra sabato e domenica. “La decisione -continuano dall'associazione- preclude in modo totale la possibilità di movimentare da e per il porto di Genova, nonché sulla direttrice ovest da e per il porto di Vado e...
Continua a leggere

Autotrasporto

Viadotto Puleto: riapertura ai mezzi pesanti

Potranno transitare quelli fino alle 30 tonnellate

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

puleto
FIRENZE – Riapre anche ai mezzi pesanti, quelli fino a 30 tonnellate, il viadotto Puleto, nel tratto della E45 tra Toscana e Emilia Romagna. “Auspichiamo -commenta l'assessore ai trasporti e infrastrutture della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli- che a breve, al termine dei lavori appena iniziati lungo la E45, si possa tornare ad una situazione di normalità dopo che la chiusura di questi mesi ha provocato enormi disagi ai cittadini e danni economici alle aziende del territorio”. "La Regione -aggiunge- ha fatto tutto il possibile per alleviare queste difficoltà, lavorando a fianco dei sindaci del territorio, stanziando misure ad hoc e chiedendo al Governo, purtroppo inascoltati, la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale". Riaperto il viadotto Puleto, resta comunque ancora da risolvere il nodo della vecc...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi