Connect with us

Logistica

Giachino al Governo: “Investire nelle infrastrutture”

Export, import e turismo internazionale, viaggiano su di esse

Avatar

Pubblicato

il giorno

tav infrastrutture
ROMA – Mino Giachino interviene sul tema delle reti ten-t con una lettera che ha inviato al premier Giuseppe Conte e al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli. “Egregi -si legge nella lettera del presidente di Saimare- il Pil italiano dal 2001 al 2019, se quest’anno riuscirà a crescere dello 0,2, sarà cresciuto in tutto del 2%, una miseria pagata dall’impoverimento di mezzo Paese, ceti popolari e ceti medi. I politici debbono studiare bene le statistiche e quella più importante dice che le ore lavorate sono diminuite. Diminuendo il Pil procapite, i negozi, i bar e i ristoranti vedono ridursi il loro giro di affari. A Torino questa realtà è molto chiara perché delle città del centro è quella che ha perso di più. Nella discussione parlamentare sul voto di fiducia non ho sentito proposte concrete e immediate e pertanto mi permetto di suggerirne alcune. Due cose urgentissime da fare per r...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

La Lombardia è il polo logistico italiano

Schiavoni: il sistema milanese e lombardo chiede stabilità e certezza di regole

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

La Lombardia polo logistico
MILANO - La Lombardia ovvero la Regione Logistica Milanese si conferma polo logistico italiano, generando un fatturato complessivo pari al 27% del fatturato nazionale del settore, con circa 18mila aziende che occupano 170mila addetti. I dati sono stati discussi in un incontro con Carlo Sangalli, Betty Schiavoni, Alessandro Mattinzoli e fanno parte di un rapporto Camera di commercio e Università LIUC, in collaborazione con Alsea Trasporti. Milano tra i big della logistica è al quarto posto in Europa dopo Olanda, Francia e Germania, pari alla Spagna. Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha dichiarato: “La logistica ha avuto un ruolo fondamentale durante l'emergenza sanitaria permettendo di mantenere attive quelle filiere indispensabili alla sopravvivenza economica del Paese. La grande Milano ricopre il ruolo di hub italiano da cui, ogni anno, transitano merci per un valore di 140 miliardi di euro, il 16% del totale nazionale, e 35 milion...
Continua a leggere

Logistica

Gruppo Grendi apre nuovo magazzino ad Olbia

Chiesta licenza edilizia per costruire centro logistico a Cagliari

Avatar

Pubblicato

il giorno

Gruppo Grendi
CAGLIARI - Il Gruppo Grendi spinge l’acceleratore sui progetti di sviluppo in Sardegna con l’apertura di un magazzino di distribuzione ad Olbia e la richiesta di un parere preliminare alle autorità territoriali competenti per la costruzione di un nuovo capannone per servizi logistici nel Porto Canale di Cagliari dove un vincolo paesaggistico, per un arenile che esiste solo sulle carte, impedisce la realizzazione di edifici nelle aree vicine allo scalo cagliaritano. Da lunedì 6 Luglio, Grendi ha aperto il nuovo centro distributivo merci ad Olbia. Il magazzino è una nuova struttura di 1800 mq, dotato di ribalta, 16 porte, 8 sponde e ampio piazzale. “In periodo di post Covid, mentre c’è chi aspetta di capire come si muoverà il mercato, Grendi investe per garantire un servizio sempre migliore anche nel periodo di picco estivo. La provincia di Olbia, infatti, nei mesi di luglio e agosto triplica i volumi di merce che assorbe: avere un punto di distribuzione direttamente sul posto d...
Continua a leggere

Logistica

Da Italia Veloce una scossa per ferrovie in Fvg

Serracchiani favorevole a potenziamento linea ferroviaria Venezia-Trieste

Avatar

Pubblicato

il giorno

una scossa
TRIESTE - "Un'occasione straordinaria per dare una scossa alle opere ferroviarie strategiche per il Friuli Venezia Giulia e a servizio del Paese. Semplifichiamo gli investimenti per contrastare la crisi rendendo la regione più competitiva e dimostrando che sappiamo spendere bene i fondi europei". Così la deputata Debora Serracchiani (Pd) commenta l'inserimento nel piano "Italia Veloce" del potenziamento del collegamento ferroviario Venezia-Trieste, dell'upgrading infrastrutturale e tecnologico della linea Trieste-Divaca, e del raddoppio della Udine-Cervignano. Per quanto riguarda la Trieste-Venezia, Serracchiani evidenzia "i vantaggi per gli spostamenti regionali e a lunga percorrenza e per il traffico merci, rientrando nel corridoio Mediterraneo della rete Ten-T. Un percorso di ammodernamento iniziato nella scorsa legislatura che oggi può essere fortemente accelerato, con una nuova attenzione all'impatto ambientale". "Il radd...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi