Connect with us

Logistica

Giachino: infrastrutture per crescere di più

Decisive la Tav, Terzo valico, Gronda e nuova diga di Genova

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Tav giachino
GENOVA – “Da vent’anni il nostro Paese cresce pochissimo, per non dire niente, da 83 trimestri la nostra crescita è la più bassa della media europea, non siamo andati a fondo solo grazie all’aumento delle esportazioni. Eppure abbiamo l’esigenza di crescere perché il debito pubblico, cresciuto del 20% dopo il 2011, rischia di essere un cappio pesantissimo. Come si può notare dai contenuti del fondo salva Stati. In questi anni non siamo…sprofondati solo grazie all’export”. Inizia così una nota di Mino Giachino a seguito di un suo intervento al Forum della Logistica tenutasi a Genova. “Per il nostro Paese, continua Giachino, il mercato globale sta diventando il più grande motore di sviluppo, la più grande speranza per il futuro. In questi venti anni abbiamo purtroppo perso 20-25 punti di Pil pro capite rispetto alla media europea e le responsabilità sono della politica, di quella europea della austerity, ma in parte anche nostre perché non siamo ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

Autostrade liguri, situazione drammatica

“Il problema incide fortemente sul fatturato delle aziende armatoriali con aumenti dei costi”.

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Autostrade liguri
ROMA - “La drammatica situazione delle autostrade liguri, che da troppi giorni causa rallentamenti della circolazione, non è più sostenibile - afferma Mario Mattioli, presidente Confitarma - non solo viene duramente penalizzata tutta la filiera della logistica del trasporto e di conseguenza l’attività dei porti liguri ma anche i nostri armatori stanno registrando forti danni alla loro operatività già seriamente colpita dalle conseguenze della pandemia Covid-19”. “Tale situazione infatti - sottolinea Mattioli - incide fortemente sul fatturato delle aziende armatoriali con conseguenti aumenti dei loro costi”. “Chiediamo pertanto – conclude il presidente di Confitarma - che la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti intervenga immediatamente e con decisione per riorganizzare al più presto i lavori sulle autostrade liguri e per consentire all’intero sistema dei trasporti e in particolare al settore marittimo di riprendere in maniera efficace l’attività quanto mai...
Continua a leggere

Logistica

Rinviare lavori ferrovia Genova-Milano

Appello di Federlogistica per evitare la paralisi del porto ligure

Avatar

Pubblicato

il giorno

rinviare lavori
ROMA - "Rinviare di almeno tre settimane i lavori sulla linea ferroviaria Genova - Milano per evitare la paralisi totale del porto ligure". Dal prossimo 24 Luglio ad inizio Settembre, la linea ferroviaria Genova Milano, via Mignanego, sarà infatti chiusa per i lavori legati al Terzo valico. L’unica alternativa ferroviaria alla via Mignanego è quella via Ovada, che però, oltre ad avere capacità limitata, è già satura. Così il presidente di Federlogistica Conftrasporto-Confcommercio, Luigi Merlo, si rivolge direttamente alla ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli chiedendo un suo intervento risolutivo. “Il sistema portuale ligure non reggerebbe contemporaneamente il blocco autostradale e quello ferroviario - spiega Merlo - Per questo chiediamo alla Ministra, che sappiamo sta seguendo direttamente e con grande attenzione l’emergenza Liguria, di intercedere con Rfi affinché i lavori sulla linea ferroviaria siano ...
Continua a leggere

Logistica

Mondo dei trasporti sedotto e abbandonato

Lavorare per unire le quaranta Associazioni del settore dei trasporti in una unica voce

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Mino Giachino
GENOVA – “Qualcuno si era illuso, scrive il presidente di Saimare Mino Giachino, che la definizione di settore strategico fosse sufficiente per cambiare la storia del rapporto tra il mondo del trasporto e della logistica con il Governo. Invece nel Decreto Rilancio c’è pochissimo per questo settore. Nel Decreto Semplificazioni non c’è lo Sportello Unico dei Controlli e nell’ elenco delle opere da sbloccare non prevale il criterio del miglioramento delle connessioni, ma bensì la trattativa-mercato tra le forze politiche di maggioranza. Nel periodo del lockdown la logistica e i trasporti sono stati essenziali per la vita delle persone e delle aziende, ma passata la festa si sono presi gioco del settore che si trova con i problemi di sempre. Peggio ancora per i porti liguri che valgono più del 50% della attività portuale del Paese. Da due mesi i trasporti e la logistica sono strozzati dalle code e dalla incompetenza governativa oltre ai gravi errori della Società Aut...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi