Connect with us

Porti

Gioia Tauro prepara il suo rilancio

Protagonista della gestione in questi ultimi anni il livornese Agostinelli

Avatar

Pubblicato

il giorno

Tauro
LIVORNO - Prima della felicissima intuizione di Angelo Ravano che ne ha fatto uno dei massimi centri di approdo e smistamento contenitori del Mediterraneo, Gioia Tauro, poco più di 20 mila abitanti sulla splendida costiera calabra, era additata come l’esempio più plastico della capacità di devastazione di un territorio compiuta dalla spregiudicatezza di una classe politica incapace e rapace. Quello che allora fu considerato l’inutile scempio consumato ai danni di una delle piane più fertili e produttive della Calabria (e lo fu) viene oggi significativamente compensato dalla presenza di uno scalo portuale di portata e potenzialità enormi ed ancora suscettibile di ulteriori sviluppi, sempre che la politica sappia smettere di guardare più all’uovo di oggi che alla gallina di domani. Si tratta di un ben di Dio consistente in uno smisurato terminale per contenitori esteso per ben 600 mila mq, che non ha eguali in Italia e pochi rivali nell’ambito del mare Nostrum. Il po...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Civitavecchia accogli qualsiasi tipologia di merce

di Majo: ben vengano sinergie tra operatori per non perdere traffici

Avatar

Pubblicato

il giorno

qualsiasi tipologia
CIVITAVECCHIA - Il porto di Civitavecchia è pronto ad accogliere qualsiasi tipologia di merce. A dichiararlo è il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale, Francesco Maria di Majo, in un momento in cui Civitavecchia paga, forse più di tutti, il drastico calo passeggeri e crocieristico, settore quest'ultimo in cui è stata fino ad oggi leader a livello internazionale. Ma l'intenzione del presidente di Majo, d'accordo con gli operatori portuali, è quella di far presente "che tutto il settore commerciale rimane, comunque, operativo". "Accolgo l’appello del ministro dei Trasporti, Paola De Micheli la quale, nel ribadire che il polo marittimo costituisce uno dei settori più importanti dell’economia, ha chiesto a noi presidenti delle Autorità di Sistema portuale di contribuire, innanzitutto, alla elaborazione di misure di carattere economico ed organizzativo ...
Continua a leggere

Porti

Assiterminal chiede azzeramento canoni demaniali

Mediante modifica ed integrazione all’art. 92 del D.L. 18/2020

Avatar

Pubblicato

il giorno

azzeramento dei canoni
GENOVA - L'azzeramento dei canoni demaniali per i terminalisti, è l'oggetto di una lettera inviata da Assiterminal a Presidente del Consiglio e rappresentanti del Governo, chiedendo tale intervento a causa dell'attuale emergenza epidemiologica. Nella missiva, firmata da Luca Becce e Galliano Di Marco, presidenti rispettivamente di Assiterminal e della Commissione Crociere della stessa associazione dei terminalisti, viene chiesta "una modifica ed integrazione all’art. 92 del D.L. 18/2020 relativamente alla prevista parziale sospensione dei canoni demaniali marittimi". Dopo la lettera inviata due settimane fa insieme a Confetra, nella quale le due associazioni ritenevano insufficienti le misure adottate dal Governo, in questa Assiterminal sottolinea come le "misure di contingentamento adottate per contras...
Continua a leggere

Porti

Autorità portuale di Gioia Tauro distribuisce Dpi

Donati dalla ditta Suardi spa di Bergamo, operante nello scalo

Avatar

Pubblicato

il giorno

portuale di Gioia Tauro

GIOIA TAURO - L'Autorità portuale di Gioia Tauro sta distribuendo diecimila mascherine facciali e 200 contenitori di gel disinfettante alle comunità portuali degli scali di propria competenza. Sono stati donati dalla ditta Suardi spa di Bergamo, in segno di concreta e diretta vicinanza ai lavoratori dei porti di Gioia Tauro, Crotone e Corigliano Calabro.

Nelle scorse settimane, infatti, l’Ente, guidato dal commissario straordinario Andrea Agostinelli, ha messo in atto ogni possibile azione per garantire, nel modo più tempestivo, l’approvvigionamento dei “Dispositivi di protezione individuale”, da consegnare alle imprese portuali e, per il loro tramite, ai relativi lavoratori.

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi