Giovannini incontra i 29 Commissari Straordinari 

Trasporti: linee guida
ROMA - Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, ha incontrato oggi in videoconferenza i 29 Commissari Straordinari che gestiranno 57 opere pubbliche, per un valore di circa 83 miliardi di euro, nominati il 16 Aprile con la firma dei DPCM da parte del Presidente del Consiglio dei Ministri. La riunione, annunciata dal Ministro nei giorni scorsi e molto apprezzata dagli stessi Commissari, è stata la prima occasione di confronto per costruire un approccio innovativo e un nuovo metodo di lavoro basato sulla massima collaborazione con il MIMS, considerata l’importanza per il Paese del rilancio delle opere pubbliche in chiave sostenibile. “Il metodo di lavoro che abbiamo impostato e condiviso oggi insieme a tutti i Commissari rappresenta un'importante innovazione”, ha commentato il ministro Enrico Giovannini. “Sono state concordate le modalità per il monitoraggio dello stato di ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

msc wartsila
Economia

Crisi Wartsila, trovata l’intesa con MSC

TRIESTE – Dopo due giorni di intense trattative, è stato raggiunto un accordo tra Wartsila e MSC che delinea il percorso per la reindustrializzazione del sito di Trieste, garantendo la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar