Connect with us

Porti

Gnl Facile: il progetto europeo per porti più green

Scopo: ridurre l’utilizzo dei combustibili più inquinanti e la dipendenza dal petrolio

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

gnl facile
GENOVA – Comitato di pilotaggio ieri nella sede della Regione Liguria per il progetto europeo Gnl Facile del programma Interreg Italia-Francia Marittimo. Diverse le istituzioni coinvolte: Camera di Commercio e dell'Industria del Var, Ufficio dei Trasporti della Corsica, Autorità di Sistema portuale del mar Ligure occidentale, del mar di Sardegna e del mar Tirreno settentrionale. Obiettivo del progetto è quello di ridurre l’impiego di combustibili inquinanti nei porti, come previsto dalla direttiva 2014/94/Eu, ricercando soluzioni di piccola taglia per il rifornimento di Gnl ai mezzi terrestri e marittimi. Gnl Facile si pone come scopo finale quello di arrivare ad una progressiva riduzione dell’utilizzo dei combustibili più inquinanti e della dipendenza dal petrolio, che costituisce una...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Nel 2019 incremento di merci a Spezia e Carrara

Il traffico contenitori invece cala del 3,9%

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

incremento di merci
LA SPEZIA - Nel 2019 si registra un incremento di merci movimentate nei porti di La Spezia e Marina di Carrara, gestiti come noto dall'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure orientale. A riferirlo è la stessa AdSp che oggi ha diffuso i dati di traffico definitivi relativi allo scorso anno. Nei due scali sono state movimentate complessivamente, 18,9 milioni di tonnellate di merce, con un incremento del 3,3% rispetto al 2018. Positivo anche il traffico dei passeggeri che risulta pari a 650 mila persone con un aumento addirittura del 31% sull'anno precedente. Notizie meno buone, invece, arrivano dal settore contenitori con un traffico di 1.491.000 teu, in flessione del 3,9%. Di seguito, in dettaglio, i risultati dei singoli scali.

PORTO DELLA SPEZIA

Traffico contenitori Il porto della Spezia assiste nel 2019 ad un leggero calo nel traffico contenitori con una movime...
Continua a leggere

Porti

Ammiraglio Martello in visita a Palazzo Orleans

Al’incontro anche i contrammiragli Giancarlo Russo e Roberto Isidori, direttori marittimi di Catania e Palermo

Avatar

Pubblicato

il giorno

Ammiraglio Martello in visita a Palazzo Orleans, la foto dell'incontro da sinistra Isidori, Martello, Musumeci, Cordaro e Russo
PALERMO - Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha ricevuto ieri pomeriggio, a Palazzo Orleans, una delegazione della Marina militare italiana guidata dall' ammiraglio  Martello del Comando generale delle Capitanerie di porto di Roma. L'ammiraglio Nunzioo Martello, che era accompagnato dai contrammiragli Giancarlo Russo e Roberto Isidori, direttori marittimi di Catania e Palermo, si è intrattenuto con il governatore e con l'assessore regionale al Territorio Toto Cordaro. Nella foto: da sinistra Isidori, Martello, Musumeci, Cordaro e Russo
Continua a leggere

Porti

Riunione positiva al Mise su rilancio Piombino

14 aziende pronte ad insediare le loro attività nel nuovo porto

Avatar

Pubblicato

il giorno

riunione positiva
FIRENZE - "Tutto sommato è stata una riunione positiva". Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, fotografa così l'incontro che si è tenuto ieri a Roma, al Mise per fare il punto sull'attuazione del programma di rilancio dell'area di crisi industriale complessa di Piombino e sullo stato di avanzamento del piano industriale di JSW Steel Italy. Anche se le cose stanno "procedendo più lentamente di ciò che vorremmo, ma nella direzione giusta", ha sottolineato Rossi.

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi