Grimaldi, Alis: “Normative europee contraddittorie che fanno perdere competitività”

ROMA - Terzo appuntamento di "Un caffè a Villa Borghese", organizzato da Alis nella cornice di Piazza di Siena a Roma. Riuscendo a riunire come sempre un bel numero di rappresentanti istituzionali e soci, l'associazione, con il suo presidente Guido Grimaldi rimette sul piatto le richieste per il futuro, soprattutto in vista delle prossime elezioni europee. "Le richieste sono, in parte, sempre le stesse -sottolinea Grimaldi- di cui ribadiamo l'importanza. Penso all'aumento della dotazione dei contributi del Sea modal shift, così come al supporto alla formazione per venire incontro a una carenza di personale che ancora si registra nel nost...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica, Shipping, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar