Il gruppo Laghezza lancia il nuovo portale

LA SPEZIA - Come ottimizzare i tempi di scambio di informazioni finalizzate a una velocizzazione delle operazioni doganali? Il gruppo Laghezza di La Spezia, che aveva già svolto un ruolo pioneristico con la progettazione e l’attivazione del portale informatico Al Customs, lancia il nuovo modulo Exchange, che consente di incrementare e ottimizzare l’interazione automatica (attraverso flussi di dati e documenti inviati direttamente con sistema EDI) con i reparti informatici dei singoli clienti. Al Customs era stata configurata come una piattaforma web finalizzata a garantire ai clienti del gruppo Laghezza un servizio di informazione e consultazione per agevolare tutte le operazioni di verifica, download, modifica e caricamento che altrimenti richiederebbero scambi continui di email, passaggio di dati asincroni, attese e quindi anche errori. Raggiunto con la clientela questo risultato, il gruppo Laghezza, che si pone all’avanguardia a livello nazionale nella gestione informatica dell...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar