I porti italiani abbandonano la Espo Conference

Espo assoporti gioia tauro enit
ROTTERDAM – I porti italiani, presenti alla Espo Conference 2018 di Rotterdam, rappresentati dal presidente di Assoporti Zeno D’Agostino e dai presidenti Stefano Corsini, Pino Musolino e Ugo Patroni Griffi, hanno deciso di abbandonare la sala della conferenza. Ciò a seguito dell’intervento di mr. De Gucht, già ministro degli Esteri belga e Commissario europeo al Commercio, il quale, per oltre 15 minuti si è lasciato andare ad un lungo, e completamente fuori luogo, intervento incentrato sulla situazione politica ed economica italiana.

I commenti superficiali, le note eccessivamente polemiche e le valutazioni inappropriate sono state, ad avviso dei presidenti, una intollerabile ingerenza nelle questioni interne nazionali. Ciò ha inevitabilmente portato i rappresentanti della portualità italiana a lasciar la sala in segno di protesta. ---------------------------------------------- Non si era ancora spenta la eco dell’improvvido tweet diramato ieri d...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar