I problemi della logistica sono fermi da 10 anni

GENOVA - "I problemi  della efficienza della logistica pubblica sono gli stessi da 10 anni e rallentano la crescita della economia e del lavoro. Dai dibattiti in corso al Port &Shipping Tech in corso all’Acquario di Genova emerge che lo Sportello Unico doganale previsto dalla Legge Finanziaria 2003 è ancora fermo, che la vendita Franco destino delle merci prodotte in Italia rappresentano il 70% delle vendite mentre in Germania la quota è al 30%" Lo ha detto ai nostri microfoni Mino Giachino presidente di Saimare aggiungendo che "i tempi della realizzazione delle infrastrutture anche quelle previste nel Pnrr a partire dalla nuova Diga foranea di Genova supereranno il 2026 con danni per le casse dello Stato". "Degli interventi per affrontare le inefficienze della logistica pubblica se ne parlava diffusamente nel Piano della Logistica 2011-2020 cui avevo lavorato quando ero al Governo. Da italiano e da operatore logistico mi chiedo se questi ultimi dieci anni siano stati anni...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nola
Logistica

Interporto Nola: comincia bene il 2024

NOLA – L’Interporto di Nola continua a crescere in tema di intermodalità. Dopo la stasi dello scorso anno e dei primi mesi 2024, sono stati attivati, e poi anche potenziati,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar