ICS: ora c’è anche la Nigeria

nigeria
LONDRA - Mentre avanza lo sviluppo dei porti africani nello scenario economico mondiale, per la prima volta entra nel consiglio di amministrazione dell'International chamber of shipping, proprio uno stato africano, la Nigeria. “Siamo lieti di accogliere la Nigerian chamber of shipping come membro a pieno titolo dell'Ics -commenta il segretario generale Guy Platten- continuando così il nostro percorso verso una comunità ampia e veramente globale. Non vediamo l'ora di rafforzare le nostre connessioni e collaborazioni all'interno dell'industria marittima nigeriana”. Costituita nel 2002, e membro associato dal 2019, la Nigerian chamber of shipping, è cresciuta fino a rappresentare non solo l'industria navale nazionale del paese, ma anche tutte le aziende interessate dal settore marittimo, inclusi armatori, operatori portuali e terminalistici, cantieri navali e...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

assarmatori
Shipping

Assarmatori, nuovo Career Day a Torre del Greco

TORRE DEL GRECO (NA) – Oltre 500 studenti, provenienti dalle scuole secondarie di secondo grado dell’area del napoletano, oltre a tanti aspiranti lavoratori, hanno partecipato al Career Day organizzato a…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi