Il 2020 è stato l’anno del Supply Chain Finance

Supply Chain Finance
MILANO - Il 2020 in Italia e nel mondo è stato l’anno del Supply Chain Finance, diventato strumento fondamentale per assicurare liquidità e supporto alla filiera. L’emergenza ha accelerato lo sviluppo di soluzioni innovative rivolte anche a piccole imprese e ha spinto la crescita di startup che offrono servizi in questo ambito. Lo rivela la nuova ricerca dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), presentata questa mattina al convegno online “Crisi, liquidità e filiere: il vaccino si chiama Supply Chain Finance” che stima in 450 - 490 miliardi di euro il mercato potenziale del credito di filiera nel 2020 in Italia, di cui solo un quarto già servito, per un settore dal grande potenziale di sviluppo. “Il Supply Chain Finance è oggi sempre più uno strumento manageriale a supporto delle filiere, una leva strategica delle imprese per una migliore ge...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nola
Logistica

Interporto Nola: comincia bene il 2024

NOLA – L’Interporto di Nola continua a crescere in tema di intermodalità. Dopo la stasi dello scorso anno e dei primi mesi 2024, sono stati attivati, e poi anche potenziati,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar