Connect with us

Shipping

Il Breakbulk Europe 2022…di Paolo Federici

Un ritorno alla normalità con sensazioni antiche e nuove allo stesso tempo

Pubblicato

il giorno

Breakbulk Europe 2022
ROTTERDAM - Ricominciamo, cantava Adriano Pappalardo. E finalmente quello che aspettavamo da più di due anni è diventato realtà. La fiera del Breakbulk Europe, dopo essere stata cancellata per due anni consecutivi, finalmente ha avuto luogo, a Rotterdam. Che bello incontrare di nuovo gli amici ed i colleghi: è vero, non abbiamo mai smesso di sentirci e scriverci, magari c’è stato anche qualche incontro virtuale via Zoom, ma l’importanza di una stretta di mano, di una pacca sulla spalla, di una voce che emerge dal rumore di fondo per chiamare il tuo nome sono sensazioni antiche e nuove allo stesso tempo, ma sicuramente bellissime. Antiche perché erano la normalità e nuove perché dopo due anni se ne era quasi perso il ricordo. La partecipazione è stata veramente imponente, gli stand hanno ricreato l’atmosfera di chi, come noi, si sente parte di una "elite". Il pianeta terra ha ripr...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Rimorchiatori Mediterranei arriva a Singapore e in Malesia

Con circa 170 mezzi diventa il terzo operatore di rimorchio portuale al mondo

Pubblicato

il giorno

RIMORCHIATORI MEDITERRANEI
GENOVA - Rimorchiatori Mediterranei arriva a Singapore e in Malesia grazie all'acquisizione di Keppel Smit Towage Private Limited e Maju Maritime Pte Ltd, due dei maggiori fornitori di servizi di rimorchio portuale operanti in loco, con un fatturato di oltre 60 milioni di dollari di Singapore. La società, partecipata al 65% dal Gruppo Rimorchiatori Riuniti e al 35% da DWS Infrastructure, aggiunge così alla sua flotta circa 60 rimorchiatori tecnologicamente avanzati, diventando il terzo operatore di rimorchio portuale al mondo, con circa 170 rimorchiatori operanti in tre continenti, Europa, Asia e Sud America, e oltre 1.000 dipendenti. “Grazie all’acquisizione di Keppel Smit Towage e di Maju Maritime -è il commento di Matteo Coppari, Group Ceo di Rimorchiatori Mediterranei – il nostro Gruppo consolida ulterior...
Continua a leggere

Shipping

Nel 2023 il 73% delle navi di oggi non sarà autorizzato a navigare

Lo studio di Assarmatori e Rina sugli impatti delle normative IMO e del pacchetto Fit for 55

Pubblicato

il giorno

navi
GENOVA - I risultati degli studi presentati da Assarmatori e Rina presentano un futuro difficile per il settore dello shipping italiano chiamato ad adeguarsi alle normative IMO e al pacchetto Fit for 55. “La decarbonizzazione -ha detto Ugo Salerno, ad Rina- coinvolge tutto il mondo produttivo e dei trasporti. In particolare lo shipping è classificato come uno dei più difficili, hard to abate. Attualmente non ci sono soluzioni efficaci, si stanno esplorando tutte le strade, nucleare compreso, con lo sviluppo di piccoli reattori che comunque non saranno pronti prima di 6/7 anni”. “Abbiamo voluto promuovere questo lavoro -ha sottolineato il presidente Stefano Messina- ed essere pragmatici. In un anno, dall'uscita delle normative Fit for 55 è stato fatto tanto, ma siamo partiti da zero e ancora dobbiamo andare avanti. Le misure volute dalla Commissione europea per la decar...
Continua a leggere

Shipping

2021: più utili per le compagnie marittime

Ci si aspettava di più dal 2022, ma lo scoppio del conflitto ha riportato il mondo dell’economia nell’incertezza

Pubblicato

il giorno

seminari compagnie
MILANO - ­Le società coinvolte nelle tre grandi alleanze controllano l’82,5% dell’offerta di capacità e il 51,6% delle navi, la flotta a disposizione delle 11 compagnie analizzate è di 2.880 navi, il 46% delle portacontainer totali, che sale al 56% comprendendo Msc. La capacità complessiva è pari a circa 17 milioni di teu (69% del totale, 86% con Msc), dati che rimangono sostanzialmente invariati rispetto al 2021. Sono solo due dei principali risultati del report “Le compagnie di navigazione: un’analisi economico-finanziaria-bilanci 2021 e trimestrale 2022”, elaborato dal Centro Studi Fedespedi. Nell'indagine si sono analizzate le performance economico-finanziarie delle principali compagnie di navigazione: CMA-CGM, Cosco e OOCL, Evergreen, Hapag-Lloyd, Hyundai MM, Maersk, Wan Hai, Yang-Ming, ZIM, ONE...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi