Connect with us

Porti

Il futuro di Venezia e Chioggia passa dal porto

Intervento di Pino Musolino al convegno tenutosi nel capoluogo lagunare

Avatar

Pubblicato

il giorno

Canoni sospesi
VENEZIA – “Il futuro della Città-porto passa inevitabilmente per lo sviluppo delle attività degli scali di Venezia e di Chioggia". Così ha esordito il presidente della AdSp del mare Adriatico settentrionale Pino Musolino intervenendo al convegno ”E se rovesciamo Venezia?”. Il ripristino dei pescaggi dei canali portuali, come da Piano regolatore portuale vigente, tema sul quale peraltro l’attenzione dell’AdSp è stata massima fin dal 2017, è un elemento necessario ma non sufficiente a garantire il futuro di Venezia e dei veneziani. Occorre dare seguito ai progetti già approvati per individuare e poter usare i siti di conferimento e sbloccare il nuovo Protocollo Fanghi, consentendo così all’AdSp di utilizzare le ingenti risorse già accantonate per procedere con i necessari dragaggi, va inteso come un primo passo verso la costruzione del porto del futuro. E’ un primo passo per sostenere un tessuto produt...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

A Gioia Tauro traffico contenitori +39%

Intervista al commissario straordinario Andrea Agostinelli

Avatar

Pubblicato

il giorno

A Gioia Tauro
LIVORNO - A Gioia Tauro il traffico contenitori mostra un incremento del 39%. Inizia così la lunga intervista che il contrammiraglio Andrea Agostinelli, commissario straordinario dell'Autorità portuale di Gioia Tauro, ha concesso a Silvia Meccheri. L'incremento del 39% del traffico contenitori registrato nello scalo calabrese, arriva proprio nel momento in cui tutti i maggiori scali registrano una flessione delle merci movimentate a causa dell'emergenza epidemiologica. Il motivo di questo successo, ha sottolineato Agostinelli, dopo anni di crisi, è dovuto al cambio di gestione del terminal container. Ma, Gioia Tauro rappresenta un paradosso mondiale: mentre i porti stanno perdendo traffico, anche con cali in doppia cifra, questo è il risultato di un porto del Sud dove ha iniziato ad operare uno dei principali armatori a livello mondiale (Msc) che ha fatto di questo scalo il centro dei suoi traffici e dei suoi servizi di transhipment. Ag...
Continua a leggere

Porti

Partnership per un porto franco sul Tamigi

Unendo lo scalo di Tilbury e DP World London Gateway

Avatar

Pubblicato

il giorno

partnership
LONDRA - Forth Ports Group e DP World hanno annunciato una partnership che presenterà un'offerta congiunta per un porto franco che unirà lo scalo di Tilbury e DP World London Gateway, nominando Vivid Economics per la necessaria consulenza di esperti e analisi economiche necessarie. La partnership composta da due delle più grandi imprese portuali del Regno Unito, intende quindi unire i punti di forza complementari dei due principali porti sul Tamigi. Insieme, le due attività portuali fanno di Thurrock uno dei cluster portuali e di distribuzione più importanti del Regno Unito. Sia Tilbury che London Gateway hanno le dimensioni, la connettività globale e la capacità di espandere e sviluppare terreni su larga scala come richiesto dal mercato. La zona di libero scambio multi-site, connessa digitalmente, si concentrerà sullo sviluppo sostenibile, cercando allo stesso tempo di fungere da hub innovativo in molti settori. L'offerta di Thurr...
Continua a leggere

Porti

Usa: import più basso degli ultimi quattro anni

Crollato il volume di merci arrivate nei porti a causa del Coronavirus

Avatar

Pubblicato

il giorno

più basso
WASHINGTON - Il 2020 segnerà il volume più basso dell'import Usa degli ultimi quattro anni. Secondo il rapporto mensile Global Port Tracker pubblicato ieri dalla National Retail Federation, la quantità di merce containerizzata arrivata nei principali porti degli Stati Uniti è crollato a causa dell'impatto della pandemia da Coronavirus sull'economia degli Stati Uniti. "L'economia si sta riprendendo, ma i negozianti fanno attenzione a non importare più di quanto possono vendere", ha affermato Jonathan Gold, vicepresidente Nrf. “Gli scaffali saranno riforniti, ma questo non è l'anno in cui lasciare i magazzini pieni di merce invenduta. Prima il Congresso metterà soldi da spendere nelle tasche dei consumatori e fornire così liquidità alle imprese, prima potremo tornare alla normalità". I porti presi in esame dal Global Port Tracker hanno gestito 1,61 milioni di teu a Giugno, l'ultimo mese di cui si hanno dati definitivi. Il raffico di quel mese risul...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi