Connect with us

Porti

Il futuro di Venezia è legato al Mose

Che garantisca l’accesso permanente delle navi

Avatar

Pubblicato

il giorno

i vertici
VENEZIA - Il futuro del porto di Venezia è legato a un Mose che garantisca l’accesso permanente delle navi. La Venezia Port Community, sottolinea che nei mesi di Novembre e Dicembre 2019, lo scalo lagunare ha registrato sette casi di alta marea superiore ai 130 cm sul livello del mare. Considerata la volontà espressa dal Governo di operare le barriere del Mose già da questo inverno per maree superiori ai 130 cm, quello che si è fatto finta di non prendere in considerazione, diventa un’emergenza per garantire, in particolare, l’operatività del porto. È quindi prioritario per il futuro di Venezia – sottolinea la Venezia Port Community - formulare alcune precise considerazioni sull’opera a partire dai principi fondanti della stessa, al fine di garantire un’efficace ed equilibrata messa in servizio dell’infrastruttura. Questo anche alla luce dell’art. 95 del Decreto Agosto che dà vita all’Autorità della Laguna, un soggetto che teoricamente concentrerà in se stesso una serie di funzio...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Nessuna partnership tra Yilport e Cosco a Taranto

“Scct” ha la concessione per quarantanove anni

Avatar

Pubblicato

il giorno

Yilport e Cosco
TARANTO - Non c'è alcun rapporto di partnership nel porto di Taranto tra Yilport e Cosco (China Ocean Shipping Company). Nemmeno con la San Cataldo Terminal Container Spa (Ssct), società controllata dal Gruppo turco. A sottolinearlo è proprio un comunicato diffuso oggi dal general manager della San Cataldo Container Terminal Spa, Raffaella Del Prete, dopo che altri organi di stampa nazionali "hanno pubblicato articoli facenti riferimento ad un'asserita partnership non meglio definita tra Yilport e Cosco. Yilport desidera dichiarare pubblicamente che quanto riportato nei suddetti articoli e scorretto e fuorviante". "Ancora una volta - continua la Del Prete - vogliamo precisare che Yilport non detiene partecipazioni azionarie in Cosco, nè quest'ultima detiene partecipazioni in Yilport nè in altre società da quest'ultima controllate o a quest'ultima affiliate. Teniamo a...
Continua a leggere

Porti

Progetto formativo dell’AdSP MAM

Mirato alla creazione di nuove e qualificate figure professionali

Avatar

Pubblicato

il giorno

progetto formativo
BRINDISI - Per realizzare un ambizioso progetto formativo, l'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale e la Camera di Commercio Industria e Artigianato di Brindisi hanno invitato il magnifico rettore dell'Università telematica Pegaso, professor Alessandro Bianchi, a Brindisi, allo scopo di definire gli ultimi dettagli relativi all'avvio di corsi universitari in presenza della istituenda Università "Mathma Gandhi". Si tratta di un progetto ambizioso, a cui i due Enti lavorano da tempo, finalizzato ad istituire nel capoluogo messapico un polo formativo che diventi punto di riferimento per tutto il Mezzogiorno peninsulare nella formazione di professionisti dello sviluppo sostenibile del domani, esperti di flussi migratori e rapporti internazionali, coltivatori di idee, di ricerche e con uno spiccato senso dell’auto imprenditorialità.  Il soggetto promotore è la società “Università Telematica Pe...
Continua a leggere

Porti

Genova: contributi alle Compagnie portuali

Confermate inoltre le certificazioni qualità e ambiente

Avatar

Pubblicato

il giorno

Rapporto 2019 Compagnie portuali
GENOVA – Approvati dalla Commissione consultiva e dal Comitato di gestione i contributi alle Compagnie portuali di Genova e Savona sia in relazione alle minori giornate lavorate che ai percorsi di formazione e rimpiego dei lavoratori inabili. 650 mila euro per la Compagnia portuale genovese, relativi alle 7.230 giornate di minor lavoro riconosciute nel periodo Luglio-Agosto 2020 rispetto al corrispettivo 2019; per la Compagnia portuale di Savona il contributo riferito al trimestre Luglio-Settembre 2020 è di 180 mila euro a fronte delle 1.999 giornate di minor lavoro riconosciute rispetto al 2019. Decisioni prese anche per la formazione e il rimpiego dei lavoratori inabili, con una delibera che stabilisce un contributo complessivo per le due Compagnie di circa 355 mila euro. Prima di concludere l'incontro il Comitato di gestione ha deciso di riattivare l'interlocuzione con il Consiglio superiore dei Lavori pubbl...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi