Il porto di Ancona in trasformazione

di Ancona

ANCONA – Cominciano i lavori del nuovo Posto di controllo frontaliero sanitario del porto internazionale di Ancona, un’operazione importante attesa da tempo per una struttura destinata ai controlli sanitari delle merci in importazione, che sarà realizzata in una porzione dell’ex Tubimar.

L’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centrale annuncia che il progetto del nuovo edificio sarà presentato giovedì 30 Luglio 2020 alle ore 12 nella struttura che si trova alla Darsena Marche, al lungomare della zona industriale.

Alla presentazione parteciperano: Ida Simonella, assessore al Porto del Comune di Ancona; contrammiraglio Enrico Moretti, direttore Marittimo delle Marche e comandante del porto di Ancona; Franco Letrari, direttore interregionale Emilia Romagna e Marche Agenzia Dogane e Monopoli e Rodolfo Giampieri, presidente ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi