Il traffico a Barcellona cala dell’8,3% a Marzo

Il traffico a Barcellona
BARCELLONA - Nel mese di Marzo il traffico merci nel porto di Barcellona ha raggiunto 4,9 milioni di tonnellate, in calo dell'8,3% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. L'Autoridad Portuaria de Barcelona imputa questa diminuzione all'impatto che il Covid-19 sta avendo sui mercati internazionali, a partire dall'Asia e successivamente in Europa e Stati Uniti. Le conseguenze negative della pandemia interessano ogni tipo di traffico, soprattutto le merci più strettamente legate ai settori industriali non essenziali. Anche se ci sono comparti che crescono in parte proprio a causa di questo stato di allarme. Nel caso dei container, sempre a Marzo, il porto di Barcellona ha movimentato 219.827 teu, il 18,9% in meno rispetto al Marzo 2019. Con un forte calo principale dei transiti (- 38%), e le importazioni che registrano un - 19%, concentrato soprattutto sul mercato asiatico (- 24%). Mentre le esportazioni aumentano dell'8%. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar