Il traffico Hupac fermo al livello del 2021

Hupac
CHIASSO - Il traffico di Hupac è rimasto fermo al livello dell'anno precedente nonostante la domanda vivace, nel primo semestre del 2022. Nel primo semestre di quest'anno, il traffico nella rete di Hupac ha raggiunto un volume di 575mila  spedizioni stradali, pari a un moderato aumento dell'1% rispetto all'anno precedente. Dopo lo sviluppo vivace nel primo trimestre, con tassi di crescita mensili ad alta cifra, il traffico è crollato nei mesi di Aprile e Giugno. Ciò è dovuto alle chiusure delle tratte e alle limitazioni di capacità causate dall'intensa attività di costruzione sul corridoio Reno-Alpi. Il segmento del traffico transalpino attraverso la Svizzera è stato particolarmente penalizzato. "Nel corridoio nord-sud non siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi di crescita prefissati", spiega Michail Stahlhut, Ceo del Gruppo Hup...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Logistica

Powy entra a far parte di ALIS

ROMA – Powy, azienda attiva nello sviluppo e nella gestione di infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici, è entrata a far parte del network di ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità…
campania zes unica interporto campano
Logistica

Interporto Campano conferma Gaetani e Ricci

NOLA – Sarà ancora Alfredo Gaetani alla guida come presidente per i prossimi tre anni dell’Interporto Campano spa. Così ha deciso l’Assemblea dei soci che riunendosi ha approvato il bilancio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar