Imat, un istituto che non smette di crescere

CASTEL VOLTURNO (CE) - Imat è un istituto di formazione a 360 gradi per i marittimi e gli equipaggi in generale. Fondata nel 2006 su iniziativa del capitano Rosario Trapanese e finanziato, prima in qualità di socio al 50%, poi dal 2021 come semplice cliente esterno, dal Gruppo Cafima della famiglia Cafiero – Mattioli, la scuola che ha sede a Castel Volturno offre percorsi di studio a tutto campo; dai corsi obbligatori a quelli specifici, di alto profilo e raccomandati dall’Imo. Un'eccellenza tutta nostrana, una realtà di successo nazionale e internazionale visto il riconoscimento di altre bandiere come Bahamas e Malta e l'adesione ad associazioni come Confitarma e Assarmatori, che vanta nel portafoglio accordi ben 50 compagnie di navigazione, 25 mila ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

rimorchiatori
Shipping

MSC si espande anche nel settore dei rimorchiatori

GINEVRA – Msc ha chiuso un’alleanza strategica con la compagnia armatoriale spagnola Boluda Corporación Marítima (Bcm), un ‘player’ chiave nel settore dei rimorchiatori portuali visto che ha la flotta più numerosa di questo tipo di unità…
felicità
Shipping

La felicità dei marittimi a bordo è in aumento

LIVORNO – Secondo i risultati dell’indagine pubblicata dall’organizzazione The mission to seafarers, i livelli medi di felicità dei marittimi negli ultimi tre mesi 2022 sono arrivati a un punteggio di…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi