India: Ferrovie, 12 miliardi di dollari in 6 anni.

ects in india
NEW DELHI - L'India ha intenzione di investire 12 miliardi di dollari in sei anni per migliorare radicalmente la sicurezza del comparto ferroviario indiano, uno dei più grandi, ma anche uno dei più vetusti, del mondo. Lo ha reso noto il ministro delle Ferrovie, Piyush Goyal. Intervenendo ieri in un convegno sulle tecnologie per i trasporti, il ministro ha indicato che l'obiettivo è quello di dotare "i 60.000 chilometri della nostra rete ferroviaria dell'European Train Control System (ETCS), per mettere fine ai troppo frequenti incidenti che ogni anno si registrano in India". Goyal ha spiegato che l'importante commessa verrà assegnata in una sola gara e che il governo indiano incoraggerà le compagnie partecipanti a immaginare un intervento legato al progetto di 'Make in India' che "permetterà di creare nel Paese posti di lavoro e di ridurre i costi di produzione". Per il vincitore della gara, ha infine detto, "vi sarà l'opportunità di diventare un leader mondiale nella produ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Notizie dal mondo

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

mura
Nautica

Andrea Mura torna a casa

CAGLIARI – Andrea Mura ha passato il primo fine settimana a casa. Il velista sardo (qui la nostra intervista) è tornato a Cagliari sabato mattina dopo aver partecipato alla Global…
Seadeck 6
Nautica

Seadeck 6 lo yacht “gentle at sea”

AVIGLIANA – Il suo debutto in acqua è avvenuto durante il Salone Nautico di Venezia 2024: Seadeck 6 è il capostipite della nuova Serie Seadeck di Azimut, la prima Serie di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar