Connect with us

Economia

Industria italiana autobus: il tavolo al Mise

Ripresa della produzione di autobus negli stabilimenti di Bologna e Flumeri

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

industria italiana autobus
ROMA – È stato l'amministratore delegato Giovanni De Filippis ad aprire il tavolo al Mise su Industria italiana autobus (Iia) presentando lo stato di avanzamento del piano industriale. Il documento illustrato ha consentito di avviare la messa in sicurezza finanziaria dell'azienda, il reimpiego e la formazione dei lavoratori, nonché l'avvio dei lavori per l’ammodernamento degli impianti. Tutto ciò ha permesso il rilancio della società Industria italiana autobus con la ripresa della produzione di autobus e l'implementazione delle direttrici del piano industriale negli stabilimenti di Bologna e Flumeri. Presenti all'incontro il vice capo di gabinetto Giorgio Sorial e il sottosegretario Alessandra Todde, con il sottosegretario al minister...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Serracchiani: meno tasse in porto Trieste

“Ci stiamo occupando di tutta la portualità italiana”

Avatar

Pubblicato

il giorno

meno tasse
TRIESTE - Una sua proposta di legge per far pagare meno tasse nel porto di Trieste, è stata presentata oggi agli operatori del settore da Debora Serracchiani (nella foto assieme a Mario Sommariva) nel capoluogo giuliano. "I porti sono un volano di sviluppo incredibile - ha esordito la deputata - e il porto di Trieste forse lo è più di altri. La mia proposta di legge sancisce che qui si possono pagare meno tasse, si possa sfruttare appieno il porto Franco internazionale che permette di fare lavorazioni di merci nell'area portuale in condizioni vantaggiose, e avere più posti di lavoro con buste paga più pesanti. La proposta parte da Trieste ma interessa il sistema portuale italiano, con cui bisogna fare alleanze". Evidenziando che "è una legge di prospettiva che contiene parti immediatamente recepibili all'interno di altri dispositivi legislativi, ad esempio per quanto...
Continua a leggere

Economia

Fisco day: anche Livorno aderisce

Carenza del personale superiore al 30%

Avatar

Pubblicato

il giorno

fisco day
LIVORNO - Anche gli uffici delle dogane di Livorno hanno aderito oggi al Fisco day, la mobilitazione nazionale che, spiega ai nostri microfoni Michele Vitale, Cisl Fp, prepara la manifestazione a Roma del prossimo 6 Febbraio. “I motivi -continua Giovanni Golino, Cgil Fp- sono una carenza di organico del 30% a livello nazionale, ma che a Livorno è addirittura superiore”. Questo non soltanto limita il lavoro della “macchina del fisco” che è quella che ridistribuisce la ricchezza a tutti, ma a livello locale, in una città portuale come Livorno priva di un'attività fondamentale per il porto stesso. “I dirigenti sono tanti -sottolinea Giorgio Rizzo di Uilpa dogane- ma il sistema organizzativo è carente e non permette...
Continua a leggere

Economia

WeBuild nuovo brand di Salini Impregilo

Sarà proposto alla prossima Assemblea degli azionisti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Webuild
MILANO - Il CdA di Salini Impregilo ha approvato la proposta del nuovo brand WeBuild, da proporre alla prossima Assemblea degli azionisti. Un nome che evoca immediatamente la chiarezza della visione dell’azienda, ancorata ad un verbo forte ed immediato come “Build” per rappresentare il Dna del costruttore di infrastrutture, oltre ai valori di solidità, qualità e partnership, che con il “We” esprimono il ruolo fondamentale delle persone e della squadra, per la realizzazione di un business in cui sostenibilità e sicurezza rappresentano elementi essenziali. Queste le caratteristiche della proposta di nome diffuse dalla società, per segnare una ulteriore tappa nel processo di evoluzione di un Gruppo sempre più globale e con forte radicamento in Italia. Un processo di crescita realizzato nell’ambito di Progetto Italia anche grazie alla partecipazione di CDP Equity Spa e dei principali istituti finanziari del Paese (Unicredit, Intesa San Paolo, Banco Popolare BPM). ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi