Infrastrutture non crescono nel Nord Ovest

MILANO - Negli ultimi cinque anni in termini di traffici i porti liguri sono cresciuti in termini di traffico passeggeri ma sono rimasti pressoché invariati in termini di traffico merci. E dal punto di vista infrastrutturale, in tutto il Nord Ovest, Liguria compresa, tutto continua a procedere «con grande lentezza».
Lo rileva l'Osservatorio Territoriale Infrastrutture Nord Ovest, l'organismo voluto da Assolombarda, Unione Industriale Torino e Confindustria Genova che monitora l'avanzamento delle opere infrastrutturali nel Nord Ovest in vista nel 2021, anni in cui dovrebbero essere completate. Nel suo Rapporto Intermedio, presentato a Milano, durante la tredicesima edizione della "Mobility Conference Exhibition 2016", l'Osservatorio conferma come «realistico» il traguardo del 2021 per il completamento delle opere, ma rileva che la maggior parte di esse procedono «con grande lentezza»: su 48 opere monitorate, «solo 14 hanno avu...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar