Connect with us

Politica

Insediato a Torino nuovo consiglio Art

E’ stato eletto presidente Nicola Zaccheo, componenti Carla Roncallo e Francesco Parola

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

TORINO - Si è insediato a Torino il nuovo Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti, composto da Nicola Zaccheo (presidente) e da Carla Roncallo e Francesco Parola (componenti). I componenti del Consiglio Art sono stati nominati con Decreto del Presidente della Repubblica del 19 Ottobre, previa deliberazione del Consiglio dei ministri del 18 Ottobre, su proposta del ministro delle infrastrutture e dei trasporti, con il parere favorevole delle Commissioni parlamentari competenti. Presidente e componenti durano in carica sette anni e non sono rinnovabili. Nel suo primo intervento, il presidente Zaccheo ha dichiarato: «è un onore per me raccogliere il testimone dal primo presidente di Art, Andrea Camanzi, ed è, soprattutto, con profondo senso del dovere che mi accingo a presiedere la seconda consiliatura di un’Autorità indipendente così importante come quella di Regolazione dei Trasporti. Rivolgo il mio benvenuto ai due nuovi consiglieri, Carla Roncallo e Francesco ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Mit: prima riunione per riforma Tpl

De Micheli: mobilità al servizio delle persone

Avatar

Pubblicato

il giorno

Prima riunione
ROMA - Prima riunione di insediamento questa mattina al Mit della commissione di studio incaricata di avanzare proposte per la riforma del trasporto pubblico locale, presieduta dal professor Bernardo Giorgio Mattarella. All’ordine del giorno, l’organizzazione della commissione e la suddivisione in gruppi di lavoro: le modalità di finanziamento, il sistema informativo per la raccolta di dati in tempo reale, l’analisi della domanda e la programmazione dei servizi, l’analisi industriale del settore, l’affidamento dei servizi, la digitalizzazione dei servizi e mobility as a service, le tecnologie di alimentazione alternativa, la tutela dell’utenza, queste le aree tematiche per ciascun gruppo. "Abbiamo la necessità di ridefinire - ha ricordato la ministra Paola De Micheli - il quadro normativo del rapporto tra Stato e Regioni del trasporto pubblico locale e soprattutto i criteri di gestione del servizio rispetto ai nuovi bisogni di spostamento delle persone. Anche in considerazione...
Continua a leggere

Politica

Bernardis: Patuanelli guardi oltre Trieste

Il consigliere regionale chiede attenzione anche per Zls e Monfalcone

Avatar

Pubblicato

il giorno

Bernardis
TRIESTE - E' necessario che il ministro Patuanelli guardi oltre il porto di Trieste, sostiene il consigliere regionale Diego Bernardis (nella foto). "Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha confermato gli importantissimi finanziamenti previsti per il porto di Trieste, ma non ha accennato a tutte le altre realtà regionali. Alla luce del riconoscimento di Capitale europea della cultura 2025, l'area del goriziano dovrà essere fra i protagonisti nei finanziamenti previsti dal Recovery Fund", dichiara Diego Bernardis  consigliere regionale della Lega, in una nota in cui aggiunge: "Esistono priorità fondamentali per quelle aree confinarie che da decenni subiscono l'insostenibile concorrenza d'oltreconfine dal punto di vista fiscale, tariffario e burocratico, parlo per esempio della necessità di armonizzare l'economia di confine a Gorizia e...
Continua a leggere

Politica

Guardia Costiera traccia il bilancio del 2020

Pettorino: da nostre capacità la leva per ripartire

Avatar

Pubblicato

il giorno

traccia

ROMA - La Guardia Costiera traccia il bilancio di quanto fatto durante l'anno. Il 2020, a causa delle particolari contingenze sanitarie, si è rivelato un anno difficile. La pandemia da Covid-19 ha stravolto le abitudini del vivere comune, del modo di lavorare, dei rapporti sociali. In tale contesto, la Guardia Costiera si è adoperata nel fornire una risposta concreta e immediata collaborando attivamente con la Protezione Civile. Molteplici gli interventi operativi sul territorio nazionale per assicurare il trasporto urgente di più di 1.300.000 DPI (dispositivi di protezione individuale). I militari del Corpo, inoltre, sono stati anche inseriti in appositi dispositivi di Pubblica sicurezza, per contribuire con le Forze di polizia alla verifica contestuale del rispetto delle disposizioni volte a contenere e contrastare la diffusione del virus.

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi