La cantieristica nautica resiste al Covid

cantieristica nautica
MILANO - Il mercato italiano della cantieristica nautica resiste al Covid-19. Questa, in sostanza, l’anticipazione del report dedicato al mondo della nautica a cura di Deloitte. “Istituzioni, imprenditori e investitori devono fare squadra per seguire quella rotta che garantisca alla nautica da diporto un ulteriore salto dimensionale. La bussola è rappresentata dalla capacità di differenziazione della gamma dei prodotti, dalla sostenibilità e dall’innovazione di design. Saranno queste le principali leve di impulso dello sviluppo della domanda di mercato, non a caso diversi cantieri nautici internazionali stanno già ampliando il loro piano di investimenti su queste rinnovate direttrici di business per non farsi cogliere impreparati una volta superata la pandemia”. Lo dichiarano Antonio Solinas, AD del Financial Advisory di Deloitte, e Tommaso Nastasi, Partner Deloitte, presentando un’anticipazione del rapporto. “Dal report è emerso – hanno proseguito Solinas e Nastasi anticipando p...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Nautica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nautica
Nautica

Gli Stati Generali della nautica italiana

ROMA – Si sono svolti a Roma, presso la Sala Longhi di Unioncamere, gli Stati Generali della Portualità Turistica Italiana, organizzati da ASSONAT in collaborazione con Assonautica Italiana, il primo…
saverio cecchi nautica
Nautica

Nautica: Italia primo Paese per l’export mondiale

MIAMI – Confindustria Nautica e l’industria nautica da diporto italiana hanno attivamente partecipando al Miami International Boat Show, uno dei più importanti eventi internazionali dedicati alla nautica. Ancora una volta,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi