La costituzionalità dell’art. 7-ter D.Lgs. n. 286/2005

LIVORNO - In merito alla recentissima ordinanza del Tribunale di Pesaro, con la quale è stata nuovamente rimessa alla Corte Costituzionale la questione di legittimità dell’art. 7-ter del Decreto Legislativo n. 286/2005 in materia di autotrasporto, è intervenuto l’avvocato Marco Musotto, esperto di diritto dei trasporti che ha inviato alla nostra redazione una nota che sarà di sicuro interesse per gli operatori del settore. Di seguito pubblichiamo integralmente il testo. ”Con ordinanza numero 37 del 23 Febbraio 2018, la Corte Costituzionale ha dichiarato la manifesta inammissibilità della questione di legittimità che era stata sollevata dal Tribunale di Grosseto in materia di trasporto di merci su strada. Il Tribunale, con due distinte ordinanze, aveva investito la Corte della questione di costituzionalità relativa all’articolo 7-ter del Decreto Legislativo n. 286/2005, introdotto dal Decreto Legge n. 103/2010 e convertito con Legge n. 127/2010. Come noto, il p...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione
Trasporto

Torino-Lione: dall’Europa 700 milioni di euro

TORINO – Tra i finanziamenti assegnati dalla Commissione europea per i progetti beneficiari della terza edizione (2024-2027) del Meccanismo per collegare l’Europa “Connecting Europe Facility” (CEF), c’è anche la Torino-Lione.…
piano commissaria
Trasporto

Bruxelles: si dimette la commissaria ai trasporti

BRUXELLES – Con una comunicazione alla presidente von der Leyen, la commissaria europea ai trasporti Adina Vălean ha dato le dimissioni dalla sua carica e con lei anche il commissario Virginijus Sinkevičius…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar