Connect with us

Logistica

La crisi del Covid-19 sta colpendo il mondo del trasporto

Intervenire con misure tempestive. Alis pronta a portare proposte concrete

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

La crisi
ROMA - “La crisi prodotta dalla diffusione del Covid-19 ha carattere di straordinarietà e sta colpendo molti settori primari dell’economia, in particolare il comparto del trasporto e della logistica, determinante e fondamentale per garantire il regolare approvvigionamento dei cicli produttivi continui e dei beni di prima necessità, dai prodotti agro-alimentari al trasporto di farmaci o di carburanti”. Così il direttore generale di Alis Marcello Di Caterina commenta il momento delicato che sta colpendo l’Italia, anche a seguito delle misure previste dal Dpcm del 9 Marzo scorso estese a tutto il territorio nazionale, e le imprese del trasporto e della logistica che ogni giorno operano efficientemente per garantire il mantenimento dello stile di vita e delle abitudini di tutti i cittadini italiani. “Alis promuove da sempre l’intermodalità, che si traduce in sicurezza, tracciabilità e sostenibilità. Specialmente in una situazione di eccezionale straordinarietà come quella attuale,...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

Sindaco di Verona: ottimi risultati per l’interporto

L’unico punto che ci distacca da Brema diventa una sfida da vincere

Avatar

Pubblicato

il giorno

sindaco di Verona
VERONA - Anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina, è soddisfatto dei risultati raggiunti dall'Interporto Quadrante Europa. Intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del bilancio ha detto: “Un risultato di cui siamo tutti orgogliosi e che ci incoraggia a dare il massimo, quell’unico punto che ci distacca da Brema diventa una sfida da vincere". "Ora, a maggior ragione - ha proseguito il primo cittadino - il nostro obiettivo dev’essere quello di dare massima continuità allo sviluppo dell’Interporto scaligero, guardando con lungimiranza anche alla crescita di tutta la città. Verona vanta il più importante interporto in Italia per volumi di traffico, in testa alle classifiche europee per qualità del servizio, dipendenti, standard di efficienza. E, infatti, il 2019 è stato un anno da record per il traffico combinato di merci al Quadrante Europa, dati che confermano la buona ge...
Continua a leggere

Logistica

Interporto Quadrante Europa leader in Europa

Gasparato: incentivare sempre di più il trasporto su ferrovia, decongestionando la rete autostradale

Avatar

Pubblicato

il giorno

Interporto Quadrante
VERONA - L’Interporto Quadrante Europa di Verona si conferma tra i leader in Europa, sfiorando il primo posto. Per un solo punto, l’Interporto tedesco di Brema (362 punti su 400) è il primo classificato contro i 361 punti di Quadrante Europa, con Verona che mantiene comunque la sua leadership tra tutti gli interporti italiani. Ad annunciarlo questa mattina, i vertici della società durante la conferenza stampa per la presentazione del bilancio 2019. La Deutsche GVZ Gesellschaft (DGG), istituzione con sede a Brema, è il promotore della classifica europea degli interporti redatta con cadenza quinquennale. Nel 2010 ha pubblicato i risultati della prima classifica europea seguita nel 2015 dalla seconda edizione. Per la terza classifica dell'anno 2020, l'ente ha rivisto i criteri di valutazione. Lo scopo della classifica è quella di dimostrare lo sviluppo e il costante cambiamento del panorama logistico negli ultimi 5 anni. Inoltre, è un 'occasione per scoprire q...
Continua a leggere

Logistica

Costituito gruppo lavoro Mit-Salviamo Genova

Individuare danni e quantificare indennizzi su interruzioni e code in autostrade

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Autostrade liguri
ROMA - Si è costituito il gruppo di lavoro Mit-Comitato “Salviamo Genova e la Liguria” per individuare le modalità di misurazione del danno e la quantificazione degli indennizzi, conseguenti alle interruzioni e code che hanno interessato la Regione Liguria in questi ultimi mesi a causa dei molti cantieri aperti per le ispezioni delle gallerie e la manutenzione ordinaria e straordinaria condotta dalla società Aspi. Il Comitato “Salviamo Genova e la Liguria” sarà rappresentato al tavolo da Massimo Giacchetta, Paolo Odone, Giovanni Mondini, Giampaolo Botta e Giuseppe Tagnochetti. Per il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti parteciperanno ai lavori il responsabile della direzione competente Felice Morisco e il vice capo di gabinetto Giancarlo Caselli. Il gruppo di lavoro si vedrà in queste settimane per arrivare a presentare i primi dati il 2 Settembre in una riunione già convocata presso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi