Connect with us

Logistica

La Lombardia è il polo logistico italiano

Schiavoni: il sistema milanese e lombardo chiede stabilità e certezza di regole

Pubblicato

il giorno

Assemblea pubblica di Alsea
MILANO - La Lombardia ovvero la Regione Logistica Milanese si conferma polo logistico italiano, generando un fatturato complessivo pari al 27% del fatturato nazionale del settore, con circa 18mila aziende che occupano 170mila addetti. I dati sono stati discussi in un incontro con Carlo Sangalli, Betty Schiavoni, Alessandro Mattinzoli e fanno parte di un rapporto Camera di commercio e Università LIUC, in collaborazione con Alsea Trasporti. Milano tra i big della logistica è al quarto posto in Europa dopo Olanda, Francia e Germania, pari alla Spagna. Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha dichiarato: “La logistica ha avuto un ruolo fondamentale durante l'emergenza sanitaria permettendo di mantenere attive quelle filiere indispensabili alla sopravvivenza economica del Paese. La grande Milano ricopre il ruolo di hub italiano da cui, ogni anno, transitano merci per un valore di 140 miliardi di euro, il 16% del totale nazionale, e 35 milion...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

La logistica dei veicoli finiti teme per il futuro

I costi aumentano a un ritmo senza precedenti su tutti i fronti

Pubblicato

il giorno

Logistica Fvl tema il futuro
BRUXELLES - Il settore della logistica dei veicoli finiti (Fvl) teme per il futuro, poiché i costi aumentano a un ritmo senza precedenti su tutti i fronti Il settore continua ad affrontare una crisi senza precedenti dato che l'aumento dei costi annulla i margini di profitto e la capacità si è ridotta drasticamente a seguito della riduzione dei volumi. Molti dei costi che il settore deve sostenere, ad esempio i salari dei conducenti e le materie prime necessarie per navi, camion e vagoni ferroviari, stanno aumentando ben più rapidamente dei già elevati tassi di inflazione. I contratti fissi, che non tengono conto di queste circostanze eccezionali, hanno determinato ingenti perdite di denaro per ogni auto trasportata, mentre gli investimenti in beni si sono quasi esauriti. Il settore, duramente colpito prima dal Covid e poi dalla carenza di materiali nell’industria automobilistica, spera ora in una ripresa del mercato sebbene non abbia le risorse per investire. Nel settore ma...
Continua a leggere

Logistica

Ministra Cartabia incontra presidente Assologistica

Colloquio su ricadute nei processi dell’assenza di un contratto tipico

Pubblicato

il giorno

Ministra Cartabia
MILANO - La ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ha ricevuto ieri a Roma il presidente di Assologistica, Umberto Ruggerone. Come già avvenuto nei colloqui con i ministri del Lavoro e dello Sviluppo Economico, l’incontro con la Guardasigilli ha avuto al centro le ricadute nei processi civili dell’assenza di un contratto tipico di logistica. Tale innovazione, spiega Ruggerone, "consentirebbe di recepire nell'ambito civilistico l'attività di logistica, riconoscendone il valore attraverso un contratto tipico, confermando anche attraverso lo strumento normativo l'importanza che le attività logistiche ricoprono ormai nella vita quotidiana dei cittadini e delle imprese. Ciò consentirebbe, soprattutto, di ridurre contenziosi e difficoltà interpretative che limitano fortemente l'attività delle migliaia di imprese che operano in un settore che - sottolinea Assologistica - esprime il 10% del Pil ma, soprattutto, coinvolge circa u...
Continua a leggere

Logistica

Pnrr: 4,3 mld per principali opere ferroviarie

Tra esse il potenziamento delle linee di accesso al Brennero

Pubblicato

il giorno

principali opere ferroviarie
ROMA - Con un finanziamento di 4,3 miliardi di euro si completa la progettazione delle principali opere ferroviarie. Con l’invio al Comitato Speciale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici del progetto per il potenziamento della tratta Potenza-Metaponto della linea Battipaglia-Potenza-Metaponto-Taranto, Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha concluso nei tempi e nelle modalità previste tutti i progetti di fattibilità tecnico-economica (PFTE) finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Tali progetti sono presenti nell’Allegato IV della legge 108/2021, che contiene le dieci opere strategiche nazionali, votate dal Parlamento, per le quali è prevista una procedura speciale di valutazione e approvazione. Inoltre, oggi è stato presentato anche il progetto per il raddoppio della galleria Santomarco (tratta Cosenza-Paola della “AV/AC Salerno-Reggio Calabria”). L’intervento, del valore di 1,2 miliardi di euro, è finanziato con il Fondo nazionale complementare e si svil...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi