La nautica toscana sbarca in Cina

yacht benetti 01-02-13VIAREGGIO - La joint venture realizzata dalle imprese della nautica toscana con una società cinese che gestisce una struttura da diporto sull’isola di Hainan è un positivo risultato, effetto dell’azione congiunta delle politiche di promozione e di innovazione che da tempo la Regione sostiene per rilanciare il settore. Lo ha detto l’assessore alle Attività produttive lavoro e formazione Gianfranco Simoncini, intervenendo ieri a Viareggio alla conferenza stampa per la presentazione dell’iniziativa.
Non a caso si è arrivati a questo risultato, ha osservato ancora l’assessore, attraverso un gioco di squadra fra imprese, centri di eccellenza per l’innovazione, agenzia regionale Toscana Promozione.
L’assessore ha ribadito il ruolo fondamentale della nautica toscana, che vede la presenza di...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar