La pandemia pesa ancora sul settore dello shipping

shipping
ROMA - Sono ancora forti gli effetti della pandemia sul settore dello shipping. Il presidente di Confitarma Mario Mattioli lo ha sottolineato durante il suo incontro con il ministro Enrico Giovannini e Maria Teresa Di Matteo, direttore generale per la vigilanza sulle Autorità di Sistema portuale, il trasporto marittimo e per vie d'acqua interne, e Luca Sisto, direttore generale della confederazione. Le imprese di navigazione aspettano ancora un sostegno economico dal Governo, ha detto Mattioli, che ha “emanato norme specifiche di ristoro, benché parziali, delle perdite subite dalle imprese che effettuano servizi passeggeri e per quelle che utilizzano navi iscritte nel primo registro, ma purtroppo -ha aggiunto- stiamo ancora aspettando la completa attuazione di tali importanti misure”. Tante altre le tematiche dibattute, dalle criticità per le società armatoriali legate all...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

grimaldi
Shipping

Grimaldi apre una nuova sede a Shangai

SHANGAI – Lo scorso 18 aprile, è stata inaugurata la nuova sede di Grimaldi Shipping Agency Shanghai, agenzia del Gruppo Grimaldi in Cina. Presenti Diego Pacella, Amministratore Delegato del Gruppo, Amelia…
gea
Shipping

Intesa Assarmatori – ITS Academy Caboto

ROMA – Attivare un reciproco e costante scambio di informazioni con il fine di realizzare percorsi formativi integrati e mirati rivolti agli operatori del settore marittimo, portuale e logistico per…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi