La Regione Puglia a lavoro sul “green” con le AdSp

di gnl metano puglia
BARI - Nell'ultima seduta della Commissione bilancio e programmazione della Regione Puglia, presieduta da Fabiano Amati, si sono analizzate le possibilità tecniche localizzative di terminali di Gnl e impianti di rigassifìcazione nelle aree portuali esistenti nella costa del mar Ionio e Adriatico meridionale. La questione della diversificazione degli approvvigionamenti, non è solo legata a una possibilità di sviluppo economico fornita dalla transizione energetica, ma anche una conseguenza della dichiarazione del presidente Draghi alle Camere, sul conflitto Russia-Ucraina, che potrebbe portare a una maggiore autonomia energetica dell’Europa quale movente alla pace.
Alla riunione hanno partecipato anche i presidenti delle due AdSp inter...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi