La ricetta dell’Asamar per la portualità

Miele Laura 04-06-13LIVORNO - Realizzazione delle infrastrutture ma anche un approfondimento sulla problematica costi per ridare al porto di Livorno «competitività e credibilità nei confronti degli armatori che ci danno fiducia».
Questo uno dei passaggi contenuti nella relazione del consiglio, del presidente Laura Miele (nella foto), illustrata durante la recente assemblea dell’Asamar, l’associazione che riunisce gli agenti marittimi della provincia di Livorno. All’incontro tenutosi al Grand Hotel Palazzo di Livorno è intervenuto il presidente nazionale Federagenti Michele Pappalardo. Prima di analizzare la situazione dei porti di Livorno e Piombino, la presidente Laura Miele, si è soffermata su alcune delle questioni all’ordine del giorno nel dibattito sulla situazione del settore mari...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi