Connect with us

Shipping

Leonardo si aggiudica bando europeo per la sicurezza marittima

Leonardo si aggiudica Ocean2020, primo e più importante bando di gara europeo nel settore difesa sulle tecnologie per la sicurezza marittima

Pubblicato

il giorno

MILANO – Leonardo si è aggiudicata il più importante progetto del primo bando di gara nel settore Difesa emanato dall’Unione europea nell’ambito del programma “Preparatory Action on Defence Research”. La selezione del progetto di ricerca militare Ocean2020 è stata condotta dall’Agenzia europea della Difesa su base competitiva e sarà perfezionata in forma contrattuale nelle prossime settimane.
Il team Ocean2020, guidato da Leonardo, vede la partecipazione di 15 Paesi europei con 42 partner, compresi i ministeri della Difesa di Italia, Grecia, Spagna, Portogallo e Lituania e il supporto dei ministeri della Difesa di Svezia, Francia, Regno Unito, Estonia e Olanda.
«Siamo particolarmente lieti di questo risultato per la valenza strategica e tecnologico-operativa che riveste il programma Ocean2020», ha dichiarato Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo. «Si tratta, infatti, del primo progetto di ricerca tecnologica dedicato a un tema di grande attualità e di interesse trasversale per l’Europa e per l’area del Mediterraneo in particolare, quello della sicurezza marittima. Questo successo è stato possibile grazie all’intensa e concreta collaborazione messa in campo dai 42 partner del team che abbiamo l’orgoglio di guidare».

Ocean2020 è il primo esempio di programma di ricerca militare europeo e ha richiesto un’approfondita analisi dei requisiti operativi e una proposta tecnologicamente innovativa e di grande valenza. Il progetto prevede, tra l’altro, l’integrazione di piattaforme senza pilota nelle missioni di sorveglianza e interdizione. Con questo successo, Leonardo conferma e rafforza le proprie competenze sistemistiche e di prodotto nel dominio navale che, oltre ai sistemi di combattimento e di comando e controllo, includono anche i velivoli senza pilota, sensori, elicotteri per applicazioni navali, comunicazioni e sistemi d’arma di superficie e subacquei.

Ocean2020 consentirà di integrare piattaforme unmanned di diverso tipo (ala fissa, ala rotante, superficie e subacquee) con il centro di comando e controllo delle unità navali, prevedendo lo scambio dati via satellite con centri di comando e controllo a terra. Nell’ambito del progetto sarà anche dimostrato l’impiego congiunto e cooperativo di piattaforme con e senza pilota. Tali capacità innovative saranno impiegate per missioni di sorveglianza e interdizione marittima.
Leonardo ringrazia la Marina Militare Italiana che, in qualità di partner di Ocean2020, ha fornito e fornirà un importante contributo al progetto, sia per lo sviluppo degli scenari operativi, sia mettendo a disposizione navi ed elicotteri che, opportunamente configurati, prenderanno parte alle dimostrazioni.Leonardo si aggiudica

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Naples Shipping Week: cena a Castel Sant’Elmo

Il Propeller continua a privilegiare e valorizzare il patrimonio artistico di Napoli

Pubblicato

il giorno

NAPOLI - Sarà Castel Sant’Elmo, il complesso monumentale che domina la città di Napoli dal Vomero, ad accogliere venerdì 28 Settembre, la grande ”Cena Mediterranea”, evento di punta della terza edizione della Naples Shipping Week, la settimana internazionale dello shipping e della logistica che dal 24 al 29 Settembre 2018 si svolgerà nella città partenopea. «Abbiamo accettato con entusiasmo la proposta del Propeller Clubs di ospitare a Castel Sant’Elmo questa cena - ha annunciato Fernarda Capobianco, coordinatrice dell’Ufficio Concessioni del Polo Museale della Campania e responsabile delle concessioni di Castel Sant’Elmo -. Sono certa che la collaborazione tra il Cluster marittimo e Castel Sant’Elmo sarà positiva per entrambi e che l’evento farà conoscere a tanti importanti protagonisti dello shipping nazionale ed internazionale questo meraviglioso castello medievale, ricco di storia e con un panorama spettacolare su tutto il Golfo di Napoli». Umberto Masucci, presidente del Prop...
Continua a leggere

Shipping

Tariffa speciale a carnevale di Sardinia Ferries

In Sardegna con Sardinia Ferries: 179 euro andata e ritorno!

Pubblicato

il giorno

SAVONA -  Sardinia Ferries annuncia offerte speciali nel periodo di carnevale per i viaggi in Sardegna andata e ritorno. In Sardegna, i festeggiamenti di Su Carrasecare, un Carnevale unico al mondo e una delle feste più sentite dell’isola, si concentrano soprattutto tra il giovedì e il martedì grasso (8 febbraio - 13 febbraio 2018) ma molte località anticipano le celebrazioni alla prima settimana di febbraio. Su Carrasecare riporta alla memoria miti e leggende e conserva il ricordo di riti primitivi di fine anno: danze propiziatorie, maschere mute d’antica origine, campanacci, esibizioni equestri, cavalieri, satira, folklore, storia e fascino, sacro e profano e da Nord a Sud dell’isola, ciascun paese ha conservato un momento diverso di questa rappresentazione: Tempio Pausania: il Carrasciali timpiesu è il più importante Carnevale allegorico dell’isola. Qui, Sua Maestà Re Giorgio, feticcio dell’anno passato, viene condannato al rogo. A Oristano si corre la Sartiglia, una ...
Continua a leggere

Shipping

Msc inaugura a Febbraio un servizio ro-ro per il West Africa

Oltre ai rotabili sarà trasportata anche una vasta gamma di carichi fuori sagoma e breakbulk

Pubblicato

il giorno

GINEVRA - Il gruppo Msc, uno dei leader mondiali nel settore del trasporto marittimo delle merci e della logistica, ha annunciato il prossimo avvio di un nuovo servizio ro-ro tra l’Europa e l’Africa occidentale. Verso quest’area di mercato l’armamento della famiglia Aponte vanta una esperienza che parte dal lontano 1971 e negli ultimi anni ha inoltre sviluppato una sertie di iniziative che vanno ad intercettare in particolar modo le aspettative dei produttori locali del settore agricolo anche con servizi stagionali dedicati a particolari raccolti. Da non sottovalutare poi le potenzialità del settore ittico per il quale Msc mette a disposizione efficienti trasporti a temperatura controllata. La nuova linea che sarà inaugurata il prossimo 19 Febbraio dal porto francese di Le Havre è denominata ”Ro-Ro West Africa Service” e sarà dedicata proprio al trasporto di carichi ”breakbulk”, project e, ovviamente, rotabili. Una linea che secondo le intenzioni di Msc andrà ad integrare nel ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi