L’impiantistica per navi a Gnl della Gas and Heat

Gas and heat
LIVORNO - La notizia del collaudo, avvenuto con successo nei giorni scorsi, del più grande serbatoio Imo di tipo C (7.500 t. di metri cubi di Gnl) destinato ad una nave per trasporto di gas naturale liquefatto realizzato fino ad oggi in Europa, ove ce ne fosse stato bisogno, ha confermato la capacità e la validità e la grande affidabilità della Gas and Heat, l’azienda livornese in territorio pisano (località Tombolo) quasi unica al mondo nella la costruzione, ad altissimo livello, di impiantistica dedicata al carico per navi gasiere e chimichiere. L’enorme manufatto è destinato a far coppia con uno identico nell’equipaggiamento di una delle due unità per trasporto di gas liquefatto in costruzione nei cantieri Keppel per conto dell’armatore Stolt-Nielsen Gas. Gas and heat, azienda assolutamente leader in ambito internazionale per quanto riguarda la progettazione, realizzazione e consegna chiavi in mano di navi specializzate nel trasporto via mare di gas liquefatto e prodotti chim...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

caboto
Shipping

ITS Academy G. Caboto: occupazione garantita al 99%

GAETA – Il monitoraggio annuale che INDIRE (Istituto nazionale documentazione innovazione ricerca educativa) pubblica su incarico del Ministero dell’Istruzione e del Merito, attraverso i dati inseriti dagli ITS Academy stessi nella…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar