Livelli record per import Usa

WASHINGTON - Le importazioni di merci containerizzate arrivate nei principali scali degli Stati Uniti, questo mese dovrebbero rimanere a livelli record, nonostante un nuovo round di tariffe doganali sia entrato in vigore a Settembre. In estrema sintesi è quanto si legge nel rapporto mensile Global Port Tracker, realizzato dalla società di consulenza Hackett Associates per conto della National Retail Federation. ”I negozianti continuano a importare merci per soddisfare la domanda dei consumatori anche se i nuovi dazi sono ormai in vigore su circa la metà delle merci importate dalla Cina e la guerra commerciale è ancora in aumento”, ha dichiarato Jonathan Gold, vice presidente Nrf per supply chain e politica doganale. ”I rivenditori stanno facendo del loro meglio per mitigare l’impatto sui clienti, ma non sono in grado di cambiare rapidamente o facilmente il loro approvvigionamento. Ciò significa che queste tariffe finiranno per provocare prezzi più alti per i consumatori americani...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar